Cronaca, Tricase Porto

MALORE IN MARE, A TRICASE PORTO UNA RAGAZZINA RISCHIA DI ANNEGARE

Soccorsa da una bagnante e salvata da due medici che si trovavano nelle vicinanze.

TRICASE PORTO – Momenti di panico quelli vissuti nella mattinata di oggi domenica 12 luglio sulla spiaggetta di Tricase Porto per soccorrere una ragazza in mare.

Il fatto è accaduto verso le 12,30 circa quando una ragazzina di circa 7-8 anni  ha accusato un malore mentre era in acqua.

A notare il corpo della ragazzina galleggiare con la faccia sott’acqua una bagnante che l’ha prontamente soccorsa girandola dando l’allarme.  Successivamente altri bagnanti l’hanno tirata fuori dall’acqua.

Per fortuna a fare il bagno nelle vicinanze, c’erano due medici, un dottore ed una dottoressa che sono subito intervenuti praticando le manovre del caso per tenerla in vita e farle espellere tutta l’acqua bevuta.

Successivamente sono giunti sul posto i sanitari del 118 che hanno continuato a farle cacciare l’acqua per poi trasportarla presso l’ospedale “Cardinale Panico”. Le sue condizioni non desterebbero particolare preoccupazione.

1 Comment

  1. esperienza durissima io sono il bagnante che ha preso la piccola Giorgia ma volevo dire che con l’aiuto dei miei amici che hanno subito iniziato a soccorrere la piccolina con le loro esperienze lavorative ma è stato rapido l’intervento del medico e dell’infermiera che si sono resi partecipi al salvataggio della bambina, veloce pure l’intervento del 118 con dei medici professionisti che hanno subito intervenuto a soccorrere Giorgia. speriamo la bambina si riprenda al più presto e continuiamo a ringraziare l’intervento di tutta la spiaggia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *