Andrano, Cultura

MARATONA DANTESCA IN SALENTO

La Provincia di Lecce rende omaggio a Dante in occasione dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta.

Lo fa partecipando in modo corale alla Maratona Dantesca promossa dal Comune di Andrano, alla quale hanno aderito i Comuni insieme a tante Associazioni e moltissimi lettori.

La manifestazione prevede la lettura integrale di tutte le Opere dell’Alighieri in un percorso affascinante che si concluderà con la lettura dei Canti della Divina Commedia.
I lettori si alterneranno nella lettura delle Opere a partire dalla mattina di sabato 4 settembre. L’inizio della lettura della Divina Commedia è fissato per sabato 4 settembre alle ore 19,00.

Sarà il Comune di Lecce ad inaugurare la lettura del Poema quasi a sancire simbolicamente l’intima comunione della nostra terra con Dante attraverso la città rappresentativa del territorio.

La Maratona si concluderà in Castiglione d’Otranto nella Chiesa di San Michele Arcangelo con la lettura degli ultimi Canti del Paradiso.

“Ci è sembrato molto importante rivolgere ai Comuni della nostra Provincia l’invito ad aderire a tale iniziativa che rende omaggio a Dante.

In lui riconosciamo il tratto fondativo dell’identità italiana e nello stesso tempo il genio che ha saputo condensare nei suoi versi il patrimonio civile e culturale italiano ed europeo.

Attraverso Dante possiamo ritrovare le radici della conoscenza in ragione della sua opera che racchiude il sapere di un’epoca e costituisce un modello di ricerca intellettuale valido per il presente. Ringrazio i Sindaci, le Associazioni, i lettori, i tecnici, il Comitato per le Celebrazioni e quanti hanno collaborato a questo evento straordinario” dichiara Salvatore Musarò, Sindaco di Andrano.

Il Professor Marcello Aprile Presidente del Comitato per le Celebrazioni istituito dal Comune di Andrano afferma:

“Dante rappresenta il punto più alto della nostra letteratura proprio perché ha incarnato egli stesso il senso e il destino della nostra storia.

Il fascino che promana dalla sua opera dopo 7 secoli lo si ritrova nell’interesse di tanti che lo leggono, lo studiano, lo citano.
La Commedia può veramente definirsi un testo popolare nel senso più nobile del termine. Ecco dunque il valore di questa Maratona che ci restituisce nella sua grandezza il significato universale dell’opera di questo autore.”.

L’evento è stato possibile grazie alla partecipazione di numerose associazioni a partire dalla Compagnia teatrale ALIBI, la Pro Loco di Andrano, il Progetto Leggere tra due Mari che mette in rete numerose associazioni, la Pro Loco di Andrano, l’Associazione Icarus, la Pro Loco di Miggiano, l’Associazione Ciaula, L’Associazione Biblioidee di Taviano, L’Associazione Amici della Biblioteca di Tuglie, il Gruppo di Ci Vediamo in Biblioteca di Andrano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.