Cronaca, Incidente, Santa Maria di Leuca

MORTE DEL FINANZIERE A LEUCA, AUTOPSIA BLOCCATA E NUOVI POSSIBILI SVILUPPI.

GAGLIANO DEL CAPO – Nuovi ed imprevisti sviluppi sulla vicenda del decesso del finanziere Giuseppe Barnaba, 57enne di Gagliano del Capo, coinvolto in un incidente a Santa Maria di Leuca.

A complicare la faccenda ci sarebbe una telefonata effettuata dal finanziere alla famiglia subito dopo l’incidente, con la quale quest’ultimo avvisava i familiari del sinistro.

Questa telefonata, secondo la famiglia confuterebbe l’ipotesi del malore, in quanto il finanziere era vigile e cosciente e non privo di sensi.

Il caso era destinato all’archiviazione in seguito a malore del finanziere, ma, i legali della famiglia Barnaba, Adriana Sampaolo, nell’occasione sostituita in udienza dai colleghi Leonardo Branca, Ivan Mangiullo e Fabio Accogli tramite un comunicato stampa fanno sapere:

Il 18 agosto, verso le ore 12.15 circa, il finanziere Giuseppe Barnaba veniva coinvolto in un terribile sinistro stradale.

Il sig. Giuseppe Barnaba 57 enne finanziere in servizio a Santa Maria di Leuca decedeva qualche ora dopo il ricovero.

All udienza di conferimento dell incarico per le operazioni di autopsia veniva conferito dal Pm Dott. Alessandro Prontera incarico al Dott. Colosimo.

L’esame autoptico evidenziava un quadro clinico molto complesso tanto da essere sospeso per appurare diverse e o ulteriori responsabilitΓ  come anche evidenziato dal Dott. Giancarlo Russo, nominato consulente di parte dai familiari del Barnaba Giuseppe.

Nessun malore quindi nella causazione del sinistro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarΓ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *