Ospedale, Sanita', Tricase

OSPEDALE “PANICO” TRICASE INAUGURA LA NUOVA SEZIONE DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI AD ALTA TECNOLOGIA

TRICASE – Il prossimo 11 Febbraio alle 12, nell’ambito delle celebrazioni per la Giornata Mondiale del Malato, sarà inaugurata la nuova Sezione di Diagnostica per Immagini ad Alta Tecnologia della “Pia Fondazione Cardinale Panico” di Tricase, che sarà dedicata a Suor Maria Chiara Piccinno delle Suore Marcelline, per lunghi anni coordinatrice ed animatrice del Servizio di Radiologia dell’Ospedale.

L’Unità Complessa di Diagnostica per Immagini così completa, con la
recentissima installazione di una nuova apparecchiatura di Risonanza
Magnetica ad alto campo (1.5 T), dedicata in particolare a studi avanzati body,
il suo articolato processo di innovazione tecnologica, iniziato nel 2015 con la
RM 3T.

Attualmente l’UOC è dotata di due TC e due RM di recente generazione, in grado di rispondere ai più diversi quesiti clinici, cui una moderna struttura ospedaliera debba far fronte.

In questi anni, si è incrementata le necessità di supportare con l’imaging avanzato la sempre maggiore complessità degli approcci clinici, sia nel settore medico che chirurgico.

La Diagnostica per Immagini contemporanea è ben lontana dall’antica Radiologia e da “scienza delle ombre” è progressivamente diventata il vero fulcro, non solo per la diagnosi di malattie, dalle più semplici alle più complesse, ma anche e forse soprattutto per la valutazione degli esiti di terapie sempre più innovative.

Con l’obiettivo di integrarsi strettamente in questi percorsi, supportata dalla visione e dalla missione della Fondazione, la Diagnostica per Immagini dell’Azienda Ospedaliera “Card. Panico” costituisce, con la sua dotazione tecnologica e umana, un riferimento sempre più cruciale per il territorio salentino e pugliese.

Sempre venerdì 11 febbraio, alle 11,30, Santa Messa per la XXX Giornata Mondiale del Malato, presso la Cappella al primo piano dell’Ospedale.

La celebrazione eucaristica sarà presieduta da sua eccellenza mons. Vito Angiuli, vescovo di Ugento-Santa Maria di Leuca, e concelebrata dal vescovo emerito mons. Fernando Panico (diretta Facebook sulla pagina CDAL Ugento-S.Maria di Leuca)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.