• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cultura, Provincia di Lecce, Regione Puglia, Tricase

PALAZZO COMI: “GABELLONE LEGGA LA LEGGE “DEL RIO,” PALAZZO COMI E’ DI COMPETENZA REGIONALE.

Sono passati 5 MESI da quando abbiamo intrapreso il nostro percorso di difesa e tutela di Palazzo Comi.

Cinque mesi vissuti intensamente, prima con l’occupazione culturale e pacifica della struttura, poi con l’azione attenta (e continua) di coinvolgimento, verifica e controllo di atti, procedure e adempimenti.

Il bando della Provincia di Lecce, con il quale si consegnerebbero le chiavi di Casa Comi a privati per 30 anni, è ancora una prospettiva reale alla quale CI OPPONIAMO. Anche perchè, fino ad ora, tutte le promesse e dichiarazioni del presidente Antonio Gabellone e della Provincia di Lecce sono state prontamente disattese. TUTTE.

La Provincia di Lecce e Gabellone si confermano degli interlocutori “non credibili”, protagonisti di continue contraddizioni e di procedure e atti superficiali che mettono a repentaglio beni che, lo ricordiamo, sono di proprietà della collettività. E, come tali, devono essere posti in tutela e pubblica fruizione. E non sotto chiave!

L’azione del Comitato ha ampiamente dimostrato con quale INADEGUATEZZA sia stato concepito il Bando di “Valorizzazione” di Palazzo Comi e del Circolo Cittadino di Lecce.

Eppure avevamo avvistato la Provincia: mancano le tutele!
Ma nulla, non hanno voluto ascoltarci.
Hanno completamente dimenticato che esiste la Biblioteca di Comi con i suoi volumi dal valore indefinibile!

Se pur TARDIVI, sono arrivati gli interventi di Ministero, Soprintendenza, Direzione Generale delle Biblioteche e degli Archivi.

Intanto, nei giorni scorsi, Gabellone ha minacciato di non pagare le utenze degli istituti scolastici superiori, richiamando (ma guarda un pò) la Legge Del Rio che, a suo dire, toglierebbe la competenza di tali oneri all’ente da lui guidato.
La legga tutta la Del Rio il presidente Gabellone.

Troverà il passaggio che gli toglie il potere di DISFARSI di Palazzo Comi che, lo dice sempre la Del Rio, è ormai competenza REGIONALE.
Palazzo Comi è aperto ogni giorno. E nei giorni di martedì e giovedì anche nel pomeriggio.
Continuate a visitarlo.
Ha bisogno del vostro respiro.
E voi del suo.
‪#‎occupiamocidicultura‬

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *