• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Senza categoria

PALAZZO COMI RITORNA A VIVERE CON “LU SCAZZAMURREDDHU INNAMORATO”

Giovedì 28 Dicembre 2017 Ore 17.30 - Sala conferenze e biblioteca dei bambini

LUCUGNANO – “Lu Scazzamureddhu innamorato” con il Teatro Spettinato.
Spettacolo e laboratorio per bambini e famiglie. (Per partecipare al laboratorio è gradita la prenotazione al 380/4580810)

Lo spettacolo racconta la storia dello SCAZZAMUREDDHO, folletto salentino, che vive solitamente nelle case o nelle campagne, storie e racconti popolari sono ricchi di particolari su questo curioso personaggio.Dopo un lungo e attento studio, lo scazzamureddho il folletto salentino per la prima volta in Italia diventa BURATTINO, una novità assoluta.

Il suo carattere dispettoso e irriverente si presta a quelli che sono i tempi dei burattini, la sua furbizia e il suo modo scanzonato di giocare si avvicinano molto al carattere di Pulcinella, proprio dalle Guaratelle napoletane nasce l’ispirazione ritmica e sonora, la furbizia e il dispetto, tipici di tutti i burattini, un omaggio alla tradizione. Ricco di caratteri tipici salentini “La Cummare” “La Breddra Carusa” e altri personaggi che usano toni e frasi del dialettali, catturano il pubblico fino alla fine della storia, lo spettatore partecipa attivamente allo spettacolo coinvolgendo l’intera piazza.Lo spettacolo è adatto ad un pubblico di ogni età. Tina Aretano attrice e organizzatrice di eventi teatrali, laboratori, burattinaia, animatrice, diploma europeo di specializzazione di burattinaio e teatro di figura presso l’Akademia Teatralna Di Varsavia e presso L’akademia teatralia di Bialystok (polonia), diploma di specializzazione al Centro teatro di fugura / Arrivano dal Mare! Di Cervia. Collabora con diverse compagnie di teatro salentine per ragazzi e per la prima infanzia.

Questo primo appuntamento è parte della mini-rassegna “Natale a Palazzo Comi” organizzata da Comitato Pro Palazzo Comi “Casa della Cultura”, la Biblioteca Comi di Lucugnano, in collaborazione con la Regione Puglia “Polo Biblio-Museale della Provincia di Lecce” e il Comune di Tricase. Il programma prevede una serie di tre imperdibili appuntamenti che si terranno a Casa Comi nei giorni 28 dicembre, 5 e 6 gennaio.

Queste iniziative anticipano il cartellone di appuntamenti e di eventi in fase di programmazione che caratterizzerà il 2018, anno del 50° anniversario della morte di Girolamo Comi, che avveniva a Lucugnano il 3 Aprile del 1968. Nei giorni scorsi Provincia di Lecce e Regione Puglia hanno sottoscritto l’accordo di convenzione che permette il passaggio operativo di competenze per le funzioni e la gestione di Musei, Biblioteche e Pinacoteche. Nel quadro di questo accordo rientra anche parte della Biblioteca Comi di Lucugnano. In attesa che si chiarisca il quadro completo della gestione di Casa Comi, cittadini, associazioni e sponsor hanno coordinato questo piccolo, ma significativo, programma di iniziative.

PROSSIMI APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA:

Venerdì 5 Gennaio 2018 Ore 20.00 – Salone dell’Accademia Salentina
Concerto dei Respiro

per ricordare il 70° anniversario della fondazione dell’Accademia Salentina

Una voce (Lara Ingrosso) e un violino (Francesco Del Prete), entrambi collegati a loop-machine e pedaliere multieffetto per svelare le loro possibilità ritmiche e armoniche, attraverso un repertorio di brani originali.. Un soffio di note e parole che diventa pulsante con l’aggiunta di batteria elettronica e percussioni.. In una sola parola: Respiro.Il concerto sarà introdotto da alcune brevi letture per ricordare il 70° anniversario della fondazione dell’Accademia Salentina che avveniva a Casa Comi il 3 Gennaio del 1948.

Sabato 6 Gennaio 2018 Ore 20.00 – Salone dell’Accademia Salentina
Che Meraviglia! Concerto

Gruppo Vocale Femminile “Studio D” diretto da Lara Inguscio

Il gruppo vocale Studio D è di recentissima formazione ed è composto di sole donne che amano cantare insieme. Ha partecipato a numerosi concerti, ed ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale “I colori dell’arte” (Tricase, 6-7 maggio 2011), nonché il primo premio al Concorso Internazionale “Symphonia” e, presso lo stesso concorso, il premio per la miglior interpretazione (Scorrano, 25 marzo – 15 Aprile 2012).Il registro sonoro e le peculiarità timbriche del nostro gruppo ci invitano ad andare a caccia di gioielli nella selva di un repertorio semi-sommerso e non troppo noto. Capita così di scovare, dislocati nei tanti secoli della polifonia, dei veri tesori che ci piace portare alle orecchie dell’ascoltatore, se non con l’inappuntabilità dei professionisti, almeno con passione e sincero diletto. Per questo il nostro repertorio, quasi sempre a cappella, spazia dalla polifonia sacra e profana, Quattro-Cinquecentesca, a quella contemporanea con le opere del maestro Marco Maiero, non disdegnando, tuttavia, arrangiamenti fuori dalle righe di autori come De Andrè e Branduardi.
E’ nostra speranza che l’entusiasmo che ci tiene insieme nel canto possa comunicare qualche bella emozione a chi ci ascolta.

Tutti gli eventi sono a Ingresso Libero. Gli appuntamenti di “Natale a Palazzo Comi” sono promossi dal Comitato Pro-Palazzo Comi “Casa della Cultura” in collaborazione con: Biblioteca “Girolamo Comi” di Lucugnano, Regione Puglia – Polo Biblio Museale della Provincia di Lecce, associazione masMEDIA – Officine Creative Solidarietà, associazione NeoPatt-Tu non conosci il Sud, Associazione l’Albero – Lucugnano, Associazione LUPSSU, Comune di Tricase e Provincia di Lecce. Media Partner Mondoradio Tuttifrutti.

Un grazie particolare agli sponsor e ai cittadini che con il loro sostegno consentono la realizzazione di queste iniziative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *