Economia, Lavoro, Regione Puglia, Salento

PORSCHE INVESTE 20 MILIONI DI EURO SULLA PISTA DI NARDO’. TEDESCHI SEMPRE PIU’ PADRONI A CASA NOSTRA.


L’annuncio durante una visita negli stabilimenti industriali di Stoccarda da parte di una delegazione della Regione Puglia. La pista di Nardò sarà potenziata e sarà istituito il servizio di elisoccorso. 

Porsche pronta ad investire sul “Nardò Techical Center”: la storica casa automobilistica tedesca che ha acquisito nel 2012 la pista di collaudo salentina ha annunciato la volontà di potenziare la struttura durante la visita di una delegazione della Regione Puglia guidata dal presidente Nichi Vendola e dalla vicepresidente Angela Barbanente agli stabilimenti di Stoccarda. 

Il piano industriale di investimenti dovrebbe raggiungere i 20 milioni di euro e punta ad ampliare e potenziare il sistema delle piste di collaudo del Nardò Technical Center rafforzando i servizi, soprattutto quelli legati alla sicurezza: tra questi ad esempio l’elisoccorso.

Una prospettiva doppiamente positiva per il territorio che potrebbe contare su nuovi servizi utili alla comunità e anche su nuovi posti di lavoro.
“Il Nardò Technical Center con le sue ampie strutture di collaudo è diventato una parte importante dei servizi di ingegneria integrata di Porsche e del gruppo Porsche – ha detto il Presidente del gruppo Porsche Matthias Muller – siamo lieti dunque che la nostra partnership con la Regione Puglia ci abbia consentito di promuovere lo sviluppo strategico del sito test”.
“Porsche e la Nardò Technical Center sono partner importanti per la nostra Regione – ha sottolineato Vendola – la Puglia offre sistemi molto avanzati di incentivi per le imprese e di competenze, nel campo della ricerca e dell’innovazione. Mi auguro che attraverso lo scambio con Porsche si possa dare un ulteriore impulso infrastrutturale, economico ed occupazionale allo sviluppo del nostro territorio”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *