Cronaca

POSTE ITALIANE – NIENTE PRELIEVI AL POSTAMAT CON GLI UFFICI CHIUSI. PROTESTANO GLI UTENTI.

TRICASE – In questi giorni corre su facebook la polemica degli utenti di Poste Italiane che nei giorni festivi e durante gli orari di chiusura degli uffici sono impossibilitati a prelevare il denaro contante.

Pare infatti che da sabato scorso sia impossibile prelevare denaro contante agli sportelli postamat oltre l’orario di chiusura degli uffici. La brutta novita’ ha spiazzato non pochi utenti rimasti senza soldi nei giorni di festa consolati, si fa per dire dal seguente messaggio apparso sui terminali: “Per motivi di sicurezza il servizio è attivo durante gli orari di apertura dell’ufficio postale” . 

La drastica e impopolare decisione e’ stata presa da Poste Italiane dopo i numerosi assalti verificatisi nelle ultime due settimane soprattutto nel barese.

“Gli assalti degli ultimi giorni – spiegano da Poste Italiane – oltre a obbligarci a limitare il prelievo agli orari di sportello, hanno provocato ulteriori problemi ai cittadini perché alcune sedi sono rimaste chiuse per i lavori di ripristino dei muri e riparazione delle macchine ATM danneggiate”.

Di qui, le nuove disposizioni, che riguardano tutti gli sportelli di Puglia. Al termine dei turni di apertura degli uffici gli ATM (distributori automatici di banconote) verranno svuotati delle banconote di cui sono forniti e disattivati, per essere riforniti e resi disponibili solo alla riapertura del turno lavorativo successivo».

 Quindi, niente contante nelle ore pomeridiane o nelle ore notturne. Non c’è che dire: un bel disagio per gli utenti di Poste Italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *