Depressa, Lucugnano, Poste Italiane, Tricase

POSTE ITALIANE, SPORTELLI POSTAMAT A LUCUGNANO E DEPRESSA: “IN RITARDO MA ARRIVERANNO”.

"inevitabile rallentamento nell’espletamento del piano delle installazioni e sostituzioni degli sportelli automatici è stato causato dall’emergenza sanitaria ancora in corso e dalle conseguenti restrizioni legate ad essa"

TRICASE – Con una nota stampa Poste Italiane chiarisce la questione sportelli postamat nelle frazioni di Depressa e Lucugnano.

Dopo la riapertura nell’aprile dello scorso anno degli uffici postali di Depressa e Lucugnano in seguito a sollecitazione scritta degli allora consiglieri comunali di maggioranza e minoranza, Poste Italiane fece sapere che nelle due frazioni sarebbero stati installati anche i Postamat così da consentire di ridurre le file agli sportelli.

Di seguito la nota stampa:

“In relazione alla richiesta di informazioni sulla installazione dei due sportelli ATM Postamat presso gli uffici postali di Lucugnano e Depressa, Poste Italiane conferma che, nell’ottica di massima attenzione al territorio, è sempre attivo un costante confronto con l’attuale Amministrazione Comunale di Tricase.

L’Azienda, inoltre, precisa che un inevitabile rallentamento nell’espletamento del piano delle
installazioni e sostituzioni degli sportelli automatici è stato causato dall’emergenza sanitaria ancora
in corso e dalle conseguenti restrizioni legate ad essa.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.