Provincia di Lecce, Salento, Salute

PROVINCIA DI LECCE – IN AUMENTO I TUMORI AL RENE, AL RETTO ED ALLA TIROIDE.

Non accenna ad invertire la tendenza che vuole sempre in aumento tutti i tipi di tumori su tutto il territorio salentino. Il preoccupante incremento delle neoplasie è emerso da un confronto che Salute Salento ha condotto con i dati più recenti conosciuti, quelli del quinquennio 2003-2007, presentati lo scorso 9 aprile a Bari.

Al primo posto i tumori al rene, che riguardano i due sessi. Anche se il più colpito è l’uomo che nel 2007 fa registrare 70 casi in più rispetto ai 60 del periodo precedente (2003-2006), con un incremento del 117%.  Anche nella donna i tumori al rene fanno registrare 30 casi in più, rispetto ai 33 della casistica precedente (+91%).

Stesso discorso per il tumore alla tiroide, che colpisce l’uomo con 14 casi in più sui 22 precedenti, un aumento del 64% . Ma anche la donnacon 39 casi in più nel 2007, sui 90 precedenti (+ 43%).

Allarmante aumento anche del il tumore al retto, che fa segnare un +45% nell’ uomo (37 casi in più rispetto agli 83 degli anni precedenti). E nella donna con un + 27% (18 in più su 66 precedenti). A questo proposito la Asl di Lecce non ha ancora avviato lo screening del colon-retto istituito in quasi tutte le altre regioni.

Oltre al tumore al polmone, che non ha fatto registrare incrementi, fermandosi ai 455 casi/anno, nel 2007 il maschio salentino è stato colpito dal tumore maligno alla vescica: 72 casi in più rispetto ai 64 di media degli altri anni (+113%). La donna invece è stata risparmiata e si ferma ai 47 casi/anno.

Nell’uomo gli aumenti che preoccupano di più, registrati nel 2007 sono: i tumori  delle Vie biliari +38%  –  le Leucemie +31%  –  i tumori del Pancreas + 15%  e della Prostata +8%

Nelle donne salentine si registra un aumento allarmante delle Leucemie in tutte le forme , che marcano quasi un raddoppio nel 2007, passando dai 34 ai 65 casi/anno (+91%).

Motivi di preoccupazione per le donne arrivano anche dai Linfomi non Hodgkin, con 13 casi in più su 56 ( 23%) e dal tumore allo Stomaco che segna 11 casi in più su 54 (20%) e delle Vie biliari con +13%.

Nel 2007 in provincia di Lecce si sono registrati 4.378 tumori, 12 al giorno, con un aumento del 2% rispetto agli anni precedenti. Nei 5 anni dal 2003 al 2007 presi in esame dal registro tumori leccese, si sono registrate 20.292  diagnosi di tumore:  11.500 nell’uomo, pari a una media di 2.300/anno e 8.792 nella donna, pari a 1.758  anno.                                                    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *