Istruzione, Politica, Provincia di Lecce, Regione Puglia, Solidarieta'

PUGLIA – UN MILIONE DI EURO AGLI STUDENTI VIDEOLESI PER L’INTEGRAZIONE EXTRASCOLASTICA DOMICILIARE.

La Regione Puglia stanzia un milione di euro di cui 229mila vanno alla Provincia di Lecce per dare un aiuto agli studenti audiolesi e videolesi, che potranno in questo modo non correre il rischio di perdere un sostegno importante che permette loro di mettersi al passo con i loro colleghi più fortunati.

Esprime soddisfazione l’Assessore alle Politiche Sociali delle Regione Puglia Salvatore Negro che  dichiara:

“Il Governo regionale ha già garantito l’impegno per il servizio di integrazione extrascolastica domiciliare per studenti videolesi”. È quanto afferma l’assessore regionale alle Politiche sociali Salvatore Negro, sottolineando che “con determina n.327 dello scorso 16 luglio 2015, è stato confermato lo stesso contributo dello scorso anno di un milione di Euro, di cui 229mila Euro alla provincia di Lecce, da destinare al servizio di integrazione extrascolastica domiciliare per studenti audiolesi e videolesi”. 

“Ci siamo mossi con tempestività ed attenzione per venire incontro alle esigenze di questi pugliesi meno fortunati. Già nella giornata di ieri era stato fissato un incontro con il presidente dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti Luigi Iurlo; incontro rinviato a causa di un piccolo incidente occorso allo stesso presidente Iurlo al quale auguriamo una pronta guarigione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *