Senza categoria

RALLY DEL SALENTO – MARCO SIGNOR E PATRICK BERNARDI SU FORD FOCUS WRC AL COMANDO DOPO LA PROVA SPETTACOLO

Con la prova spettacolo notturna disputata presso la Pista Salentina di Torre San Giovanni-Marina di Ugento ha preso il via la quarantottesima edizione del Rally del Salento, seconda prova del Campionato Italiano Wrc. Circondati da una bella cornice di pubblico, in una serata accompagnata da un forte vento si sono sfidati i 46 equipaggi al via. Non ci sono state grosse sorprese, la breve speciale ha infatti dato i verdetti che molti si aspettavano con le 5 vetture Wrc ad occupare le prime sei posizioni della classifica assoluta. 

A far segnare il miglior tempo è stato l’equipaggio formato da Marco Signor e Patrick Bernardi che ha messo subito le carte in chiaro dimostrando di volersi candidare alla vittoria, puntando a ripetere il risultato dello scorso anno. Il duo portacolori della scuderia Sama Racing, in gara su una Ford Focus Rs ha coperto i tremila e settecento metri del tracciato in 3’15″7, precedendo di due secondi esatti la coppia formata da Alessandro Bosca e Roberto Aresca che hanno esordito alla guida della Citroen Ds3 regalando una spettacolare prestazione. Al terzo posto staccati di soli due decimi hanno chiuso gli attuali leader del campionato Elwis Chentre e Isabella Gualtieri su un’altra Ford Focus Rs che hanno invece preceduto di tre secondi “l’intruso” ma sempre velocissimo e ormai non più una sorpresa Francesco Rizzello navigato da Fernando Sorano in gara per la seconda volta in poco più di un mese su una Peugeot 208 T16 di classe R5.

Staccati di 5″5 dalla vetta hanno completato la prima fatica Manuel Sossella e Gabriele Falzone su Ford Fiesta. Compresi tra i sei e i tredici secondi invece i distacchi per le restanti 5 posizioni della top ten occupate nell’ordine da Porro-Tomasi su Ford Focus Rs Wrc, Bianco-Lamonato, primi tra le vetture S2000 con la Ford Fiesta, quindi gli ottimi Primiceri-Plantera, Pepe-Rizzo e Vellani-De Marco tutti su Peugeot 207 S2000. Tra le due ruote motrici al comando Alex Vittalini, undicesimo assoluto su Citroen Ds3 R3T. Mentre tra gli Under 25 a primeggiare è stato Daniele Marcoccia su Renault New Clio R3C. Davide Cagni su una Suzuki Swift N2 ha invece fatto segnare il primo tempo tra gli iscritti alla Suzuki Rally Cup.

Oggi, sabato 16 maggio, dopo il lungo riordino notturno il 48°Rally del Salento si completerà con la disputa di altre nove prove speciali, tre riordinamenti e altrettanti parchi assistenza previsti tutti alla Pista Salentina. La ripartenza è fissata per le ore 8.30 da Santa Maria di Leuca, i concorrenti affronteranno poi il triplice passaggio sulle prove speciali di Palombara (km 10,88, start ore 9.44, 13.04 e 16.24), Ciolo (km 8.04, start ore10.29, 13.49 e 17.09) e Specchia (km 13.60, start ore 11.09, 14.29, 17.49) prima di raggiungere il traguardo previsto a partire dalle ore 19.30 sul Lungomare Cristoforo Colombo di Santa Maria di Leuca. Attenzione alla chiusura delle strade al traffico veicolare, prevista circa tre ore prima dell’orario teorico di transito del primo passaggio degli equipaggi.
Campionato Italiano WRC – 48°Rally del Salento, Classifica dopo la 1^ps.
1.Signor-Bernardi (Ford Focus Rs WRC) in 3m15.7s
2.Bosca-Aresca (Citroen Ds3 WRC) +2.0s
3.Chentre-Gualtieri (Ford Focus Rs WRC) +2.2
4.Rizzello-Sorano (Peugeot 208 T16 R5) +5.2s
5.Sossella-Falzone (Ford Fiesta WRC) +5.5
6.Porro-Tomasi (Ford Focus Rs WRC) +6.6
7.Bianco-Lamonato (Ford Fiesta RRC S2000) +7.1s
8.Primiceri-Plantera (Peugeot 207 S2000) +9.2s
9.Pepe A.-Rizzo D. (Peugeot 207 S2000) +11.4s
10.Vellani-De Marco A. (Peugeot 207 S2000) +13.2s

Ufficio Stampa 48°Rally del Salento
Responsabile: Alessandro Rizzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *