• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cultura, Politica, Tricase

RECUPERO LUOGHI CULTURALI DIMENTICATI, IL SINDACO CHIURI: “RECUPERIAMO LA BELLEZZA”

Foto de Il Gallo

TRICASE – Porta la data del 29 dicembre u.s., il documento diffuso dal sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri con cui è stato pubblicato l’elenco degli interventi finanziati nell’ambito del progettoBellezz@ recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”, tra i quali figura anche quello proposto dal Comune di Tricase finalizzato al recupero di Palazzo Gallone il cui importo complessivo e’ di 1.000.000 di euro. (Leggi qui).

Grande la soddisfazione del Sindaco di Tricase Carlo Chiuri nell’apprendere che la proposta progettuale avanzata dal Comune di Tricase rientra tra i 273 progetti ammessi a finanziamento in tutta Italia e tra i 13 concessi ai Comuni della Regione Puglia.

“ Tricase riparte, è senza dubbio una grande soddisfazione – dichiara il Sindaco di Tricase Carlo Chiuri –ricevere un finanziamento per un progetto in cui speravamo molto che ridà grande valore a uno dei simboli della nostra città”

“Con il finanziamento appena ottenuto – prosegue Chiuri – si raggiunge un ulteriore importante risultato nell’ambito delle azioni finalizzate al recupero del centro storico di Tricase. 

Devo anche aggiungere – conclude il Sindaco –  che, grazie al Presidente della Regione, Michele Emiliano ed al Capo di gabinetto Avv. Claudio Stefanazzi abbiamo ottenuto, in tempi record, 200.000 euro per la sistemazione della facciata di Palazzo Gallone che insiste su Piazza Don Tonino Bello, oggetto di copiose infiltrazioni di acqua”.

1 Comment

  1. auguri a tutti noi. Finalmente Tricase ricomincia a muoversi e la notizia giunge propizia un giorno prima dei festeggiamenti per il nuovo anno 2018. Il mio, purtroppo, non è un festeggiamento per la ricorrenza di un dolore che mi opprime ma sono contento che il Comune di Tricase possa gioire e festeggiare la venuta del nuovo anno come la speranza di una crescita e di una ripresa per tutto il Capo di Leuca. A Carlo Chiuri ma anche a chi ha impostato questo nuovo corso, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *