Cultura, Eventi, Senza categoria, Tricase

ROBERTO SAVIANO RINGRAZIA SU FB, POSTA LA FOTO DEL PASTICCIOTTO “DIAMANTE SALENTINO”

TRICASE – Una Piazza Cappuccini cosi’ gremita non si era mai vista, c’e’ voluto Roberto Saviano il 2 giugno, Festa della Repubblica per riempirla con  piu’ di 5.000 persone che hanno ascoltato la lezione di Saviano sulla lettura e il coraggio.

Foto di Costantino De Giuseppe
   Foto di Costantino De Giuseppe

Dell’accoglienza deve esserne rimasto colpito anche lo scrittore che ricordiamo da ben nove anni è costretto a vivere sotto scorta, per aver avuto il coraggio di elencare nomi e cognomi del mondo della camorra. Era il settembre del 2006 quando, da poco arrivato in libreria con il suo volume d’esordio, «Gomorra», finiva nel mirino del clan dei Casalesi, cominciando una vita da esule in patria. Il libro è stato un vero e proprio fenomeno letterario, tradotto in oltre 50 paesi, divenendo un bestseller con 10 milioni di copie vendute nel mondo. Da quel momento Saviano è divenuto, malgrado, lo scrittore italiano più conosciuto all’estero. Non solo, dal libro sono stati trati un film ed una serie tv di enorme successo.

Pensate che Roberto Saviano  in Italia collabora con «La Repubblica» e «L’Espresso», negli Stati Uniti con il «Washington Post» e il «New York Times», in Spagna con «El País», in Germania con «Die Zeit», in Svezia con «Expressen» e «Dagens Nyheter», in Inghilterra con «The Times».

“Tornare in Puglia ridà vita al mio muscolo cardiaco” aveva scritto su fb prima di arrivare a Tricase e dopo aver parlato e discusso a lungo con Mario Desiati e’ partito  ancora una volta non si sa per dove, spesso solo, con la sua scorta, senza un posto fisso dove poter stare più di due giorni di fila, in luoghi dove non riesce neanche a fare nemmeno una passeggiata per ragioni di sicurezza. Prima pero’ ha voluto ringraziare Tricase e tutti coloro che sono accorsi, con un post su Facebook:

Foto di Costantino De Giuseppe
Foto di Costantino De Giuseppe

 “Grazie alle migliaia di persone venute ieri ad ascoltarmi a Tricase. Stavo per partire, quando una voce mi ha richiamato all’ordine”: “Non puoi andar via senza aver assaggiato il pasticciotto”. “E ora in viaggio con questo diamante salentino”…

La foto, inutile dirlo e’ diventata subito virale, ha avuto ad oggi 1.767 condivisioni, piu’ di 24mila mi piace  e sta facendo il giro del web portando in giro Tricase, il Salento e la Puglia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *