Senza categoria

S.M. DI LEUCA – IN 73 SBARCANO IN LOCALITA’ CIOLO E A LEUCA + VIDEO. ARRESTATI GLI SCAFISTI.

S.M. DI LEUCA/GAGLIANO DELCAPO – Un nuovo sbarco di migranti e’ avvenuto sulle coste del capo di Leuca, in localita’ Ciolo. In tutto sono stati rintracciati 73 stranieri,  tutti potenziali richiedenti asilo, come da convenzioni internazionali. che si sono dichiarati indiani, curdi, pakistani ed afghani. Tra loro anche una decina di minorenni. 

FOTO_02_migranti

I finanzieri della Sezione Operativa Navale di Otranto hanno intercettato e bloccato nelle acque antistanti il ‘Ciolo’ un gommone di 10 metri, dotato di due potenti motori con a bordo 37 immigrati mediorientali, sedicenti siriani e curdi. Il gommone è stato sequestrato e i due presunti scafisti arrestati. Tra loro anche cinque donne e un bambino di cinque anni.

Sempre poco prima dell’alba, sono state rintracciate nella vicina località di Santa Maria di Leuca dalle pattuglie di finanzieri dei reparti dipendenti dal comando provinciale di Lecce e dal Roan di Bari, altre 36 persone, di cui 20 donne, 15 uomini e un minore, tutti di nazionalità somala. Secondo le loro testimonianze, anche questo secondo gruppo è arrivato via mare a bordo di un potente gommone, ma di chi lo conduceva nessuna traccia. A notare i migranti alcuni pescatori.

Tre degli immigrati hanno avuto necessita’ di accertamenti presso l’ospedale di Tricase per un principio di ipotermia.Tutti sono stati condotti presso il centro Don Tonino Bello di Otranto per essere rifocillati e per le procedure di identificazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *