Cronaca, Incidente, Santa Maria di Leuca

S.M. DI LEUCA, OPERAIO PORTUALE USTIONATO DA FIAMMATA PARTITA DA IMBARCAZIONE

SANTA MARIA DI LEUCA – Brutto incidente sul lavoro avvenuto nelle prime ore di ieri mattina nel Porto di Santa Maria di Leuca. 

Un operaio 21enne di Gagliano del Capo, dipendente di una ditta che si occupa di noleggio di imbarcazioni è rimasto ferito, riportando ustioni di primo e secondo grado. 

L’incidente è avvenuto verso le 9,00 di ieri mattina quando  il ragazzo che stava armeggiando con il motore di una imbarcazione di circa 5  metri, ha acceso la pompa di sentina della stessa e per cause ancora da accertare è stato investito da una violenta fiammata.

Per lui ustioni di primo e secondo grado al braccio ed alla gamba destra. Soccorso dai sanitari del 118 è stato trasportato al Perrino di Brindisi nel reparto grandi ustionati.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Carabinieri di Castrignano del Capo, i militari della Guardia Costiera di Leuca per cercare di ricostruire la dinamica ed i Vigili del Fuoco del distaccamento di Tricase che hanno messo in sicurezza la zona.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *