Meteo, Salento

SALENTO – CALDO TORRIDO E AFA PREVISTI PER I PROSSIMI DUE GIORNI.

SALENTO  – L’ondata di  caldo nordafricano raggiungerà l’apice della sua azione nelle prossime 48 ore, registrando il massimo della sua attività domani e dopodomani quando sono previste al suolo temperature superiori a quelle odierne di circa 2-3 gradi.
Tale scenario è dovuto all’ulteriore scivolamento verso sud dell’alta pressione subtropicale che, abbandonando l’Europa centrale si riverserà definitivamente sul Mediterraneo, innescando un ulteriore riscaldamento dell’aria negli strati più bassi dell’atmosfera.

Per domani si prevedono temperature molto alte sui settori interni di Puglia e Basilicata, con punte anche fino a 38 gradi su foggiano, conche lucane orientali e hinterland ionico. Si tratterà di caldo torrido, ossia di natura prevalentemente secca.
Scenari ben diversi lungo i litorali ionici e la fascia adriatica dove le brezze marine manterranno la colonnina di mercurio in alcuni casi anche al di sotto la soglia dei 30 gradi, ma con tassi di umidità molto alti che renderanno l’aria fortemente afosa.

Il caldo comincerà a mollare la sua morsa a metà settimana, quando alcuni violenti temporali di calore pomeridiani annunceranno il cedimento in quota dell’alta pressione.

MeteoNetwork Puglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *