• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cronaca, Lavoro, Santa Maria di Leuca

SANTA MARIA DI LEUCA: CROLLA SOLAIO IN UN EDIFICIO IN RISTRUTTURAZIONE, MORTO UN OPERAIO.

SANTA MARIA DI LEUCA – Un edificio in ristrutturazione è crollato questa mattina a Santa Maria di Leuca. Sotto le macerie è morto un operaio di 58 anni, Francesco Panzarino, di Bitonto, in provincia di Bari, sposato, padre di due figli. Il corpo dell’uomo è stato estratto dai vigili del fuoco dopo più di due ore di lavoro. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, la polizia e il 118. La vittima era al lavoro con due colleghi che sono riusciti a mettersi in salvo. 

Il crollo si è verificato in via Leonardo da Vinci poco dopo le 9.30 ed ha riguardato la parte superiore dell’edificio, un’ex scuola elementare destinata a diventare un museo del corallo bianco. 

“Abbiamo sentito un forte rumore poco dopo le 9 e siamo corsi a vedere cosa fosse successo – racconta un residente di Santa Maria di Leuca – Insieme a un altro operaio abbiamo provato a chiamare per nome l’uomo investito dalle macerie ma non ci ha mai risposto. Abbiamo provato anche a cercarlo ma c’era tanto materiale che è stato impossibile farlo”.

“Lavoravano qui durante la settimana poi nel weekend tornavano a casa – aggiunge – Ogni giorno ci salutavano e si scusavano per il rumore che avrebbero potuto provocare. Siamo tutti colpiti”.

I lavori erano iniziati il 3 agosto e dovevano essere finiti nel mese di novembre. L’edificio è stato sottoposto a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *