• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Salento, Sport, Tricase

SCUDERIA SALENTOMOTORI: “PRONTI PER IL RALLY DEL SALENTO”.

Venerdì 3 e sabato 4 giugno andrà in scena il prestigioso appuntamento motoristico giunto alla 49^ edizione.

Tante le novità – logistiche e di campionato – che non mancheranno di emozionare l’esigente pubblico salentino.

Piazza Mazzini a Lecce tornerà ad essere la cornice dell’intera manifestazione e il circuito La Conca di Muro Leccese ne sarà il fulcro essendo sede del centro servizi e direzione gara e ospitando nel raggio di poche decine di metri anche le aree dedicate alla verifiche, al parco assistenza e ai riordinamenti.

La competizione, per caratteristiche del tracciato e per blasone, ha coefficiente 1,5 nel Campionato Italiano WRC alla quale si aggiunge l’importante titolazione di prova valida per la Coppa Italia Rally Terza Zona e per il Campionato Regionale di Basilicata, Molise e Puglia, “circuiti” di nuova istituzione per i quali in virtù del coefficiente 2 verrà assegnato un punteggio di gara raddoppiato rispetto a una gara standard.

La scuderia Salentomotori, nuovo sodalizio motoristico capitanato dal Tricasino Antonio Forte,  si presenta al via della pregiatissima manifestazione.

Con il chiaro intento di ben figurare anche in classifica generale e per rilanciarsi in campionato, dopo la sfortunata partecipazione al Rally di Casarano di un mese fa, sarà certamente al via l’equipaggio composto dall’esperto Francesco Rizzello e  da Monica Cicognini su Ford Fiesta R5 Evo. A bordo di una Clio S1600 e navigato dalla biellese Erika Bologna ci sarà poi Leo Albano. Nelle classi inferiori troviamo gli equipaggi Pasquale Fiorito e Passaseo Gabriele su Citrone C2; analoga vettura per Luca Negro e Nicola Negro; il forte driver Paolo Garzia che ritorna in vettura con Mauro Longo su Peugeot 106 N2, e il giovanissimo  Gianvito Prontera e Gallo Marcella su Peugeot 106. Non è ancora definitiva la presenza di altri concorrenti, che proprio in questi giorni stanno definendo il programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *