• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Rally, Sport

SCUDERIA SALENTOMOTORI: UN SUPER PIAZZAMENTO AL MONZA RALLY SHOW

Un’atmosfera indescrivibile quella che si è vissuta all’Autodromo di Monza. Tre giorni di passione dove tanti amici concorrenti si sono ritrovati, chi in sfida e chi per un caro saluto. Un pubblico numerosissimo ad inseguire i propri talenti.

Presente anche la Scuderia Salentomotori presieduta da Antonio Forte, ad aver accompagnato l’equipaggio Francesco Rizzello e Monica Cicognini su Skoda Fabia R5 del Team Colombi Racing.

Sicuramente è stata la classe più combattuta, con 39 partenti, tra cui i veri professionisti come Andreucci, Rossetti, Cavallini, Andolfi ectt..

Parte la prima prova speciale venerdì pomeriggio alle ore 16.25 e il driver Rizzello già da subito inizia a dimostrare il suo interesse a fare bene la sua gara, il passo non era niente male ma è succube di un abbattimento di un birillo, penalizzandolo di 5 secondi.
Disputando la seconda prova del venerdì, mantiene la stessa posizione della prima ma con i tempi che dicono la loro, restando appigliato ai massimi livelli. In chiusura di giornata, la posizione di classe è il decimo posto assoluto, a meno di un secondo dal nono.

Si ricomincia sabato mattina alle ore 08.35, con la prova speciale “Parabolica 1”, Rizzello fa registrare lo stesso tempo di Cavallini, e si riconferma al decimo posto. Dopodiché si passa alla prova speciale “Parabolica 2”, ed iniziano ad arrivare le prime sorprese, Rizzello e Cicognini iniziano a fare sul serio, dopo aver ordinato al meglio la loro Skoda, in una sola prova riescono a scendere di quattro posizioni. La sesta posizione si riconferma anche per la prova successiva. Sopraggiunge il sabato,  Francesco Rizzello si sarà alzato con il piede giusto e Monica Cicognini con una mente attenta e prudente per il proseguo della giornata, alle ore 8.35 inizia la prova speciale più lunga, la “Maxi Grand Prix2”, per un totale di 45 chilometri. Le loro attenzioni a proseguire al meglio gli fa giungere terzi di classe, dietro ad uno scatenato Andreucci e ad un rapidissimo Rossetti. Da questo momento in poi, con l’ottima performance ottenuta sulla “Maxi Grand Prix2”, riescono a scavalcare il sesto posto e a passare al quinto. Quest’ultimo posto di appartenenza di classe gli fa giungere nella classifica finale al quinto posto di classe e di gruppo, dietro a Paolo Andreucci, Luca Rossetti, Kalle Rovanpera e Fabio Andolfi, e un strepitoso 19° posto nella classifica generale.

Il patron della Salentomotori racconta – è stata una gara che al nostro equipaggio gli è servita tantissimo, in primis per la crescita di feeling tra loro due e l’intera squadra, alla quale ha confutato perfettamente. Tutti si sono dimostrati con grande interesse per l’ottima riuscita e nell’ottenere un buon risultato, ed è per questo che Antonio Forte ringrazia Francesco e Monica per il loro impegno e professionalità che dimostrano all’intera Salentomotori.

A dir del vero, Antonio Forte continuase devo essere sincero sul Monza Rally Show ce tanto da discutere, sicuramente sarà un evento di fama e che mette in risalto l’intera filiera di appassionati, ma certamente non nasconde le tante disattenzioni a tanti equipaggi presenti, in particolar caso quello di Francesco Rizzello e Monica Cicognini, che meritavano tranquillamente di disputare il Master Show (ma gli organizzatori hanno ben pensato di accontentare – invece che premiare).  Oramai la gara del Monza Rally Show è stata archiviata e iniziamo a pensare alla prossima che sarà il Rally di Sperlonga, con la partecipazione di tre equipaggi.

Ufficio Stampa Salentomotori

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *