• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Politica, Tricase

SEL TRICASE: DARE CONTINUITA’ A QUESTA AMMINISTRAZIONE PER ULTIMARE TANTI PROGETTI IN ESSERE

TRICASE – Le prossime amministrative ormai sono alle porte ed si lavora per portare a termine il lavoro enorme che si è fatto in questi 4 anni e mezzo. Ovviamente cinque anni non sono sufficienti per ultimare tanti progetti messi in cantiere da questa amministrazione e per questo motivo cercheremo di dare continuità a questa maggioranza, per portare a termine i lavori in essere, quali il Parco Cittadino in Zona Lama/Acait, il Piano Regolatore di Tricase, Il piano Coste, il progetto per la rigenerazione del Centro Storico, ma anche la continuità di progetti culturali come Alba in Jazz.

La compagine di centrosinistra che ha guidato questa amministrazione con i partiti SEL e PD, insieme a liste civiche, secondo noi dovrà avere una continuità con il lavoro fatto e i progetti in essere.

Visto che il Sindaco Antonio Coppola, ha espresso la volontà di non ricandidarsi , è auspicabile che il centrosinistra lavorerà unito per la continuità.

Su questo punto, noi vogliamo essere molto chiari: la continuità con il progetto di questa amministrazione non è compatibile con la minoranza capeggiata dal Consigliere Nunzio Dell’Abate che fino a “domani” osteggia in maniera continua il lavoro fatto da questa amministrazione andando spesso sopra le righe e puntando spesso e volentieri alla persona e non all’aspetto politico.

Secondo noi non basta prendersi una tessera di un partito o “esprimere” (o meglio scrivere) pensieri di sinistra, per noi conta la storia di una persona e il suo comportamento politico; non vogliamo credere che il passaggio al PD sia solo per avere una opportunità elettorale, sarebbe davvero oltraggioso rispetto alla buona politica, e se davvero tenesse al progetto di un centrosinistra unito, e non alle sue ambizioni personali, lo esortiamo a fare un paso indietro ad una sua eventuale candidatura.

Pensiamo che un centrosinistra si può riformare e rilanciare con tutte le sue anime e aprendo, rispetto alla compagine attuale di governo, un dialogo con la società civile perché essa sia ben rappresentata con le loro istanze.

Perciò per noi, prima del candidato Sindaco, contano gli obiettivi da raggiungere per completare un progetto di sviluppo della nostra Città. Per il Candidato Sindaco si potrebbe avviare il percorso virtuoso delle primarie, uno strumento che rilancia la scelta democratica e apre alla partecipazione la cittadinanza di Tricase.

Circolo SEL – Sinistra Italiana di Tricase

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *