• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Spettacoli, Sport, Tricase

SERATA DI BOXE INTERNAZIONALE A TRICASE “XI MEMORIAL ALESSANDRO SERAFINO”

Sabato 28 luglio alle 20.30 in via Imperatore Claudio (piazzale Eurospin) a Tricase appuntamento con l’evento pugilistico, giunto all’undicesima edizione, intitolato ad Alessandro Serafino, che vedrà atleti provenienti dalla Germania incontrare una rappresentanza italiana guidata dalla «Alex Boxe»

TRICASE – Italia contro Germania in una sfida di boxe a tutto campo tra la scuola tedesca «Boxclub 1921» di Neunkirchen e una rappresentanza italiana guidata dalla palestra «Alex Boxe» di Tricase, allenata dal maestro Giuseppe Musarò, e impreziosita dalla presenza degli allievi della storica Quero-Chiloiro di Taranto oltre che da altre società provenienti da varie parti della Penisola.

Sono previsti in totale 10 incontri, di cui 1 femminile, che conferiscono un sapore internazionale al Memorial Alessandro Serafino 2018. Giunto all’undicesima edizione, il Memorial si terrà sabato 28 luglio alle 20.30 in via Imperatore Claudio (piazzale Eurospin) a Tricase, confermandosi come uno degli appuntamenti sportivi fra i più attesi della zona. Organizzata dalla palestra tricasina in collaborazione con CSL Puglia, ente di formazione specializzato nei settori ICT e nella sicurezza aziendale, e con La Madia Salentina, azienda panificatrice che commercializza prodotti tipici, la manifestazione di pugilato in questi anni si è ritagliata un posto di primo piano nello scenario sportivo regionale, ospitando campioni del calibro di Patrizio Oliva, Alessandro Mazzinghi, Michele Piccirillo e Antonio De Vitis.

Anche quest’anno De Vitis sarà tra gli ospiti d’onore, insieme a Giacobbe Fragomeni, campione del mondo WBC nel 2008 per la categoria dei pesi massimi leggeri, noto anche per essere stato nel 2016 il vincitore del reality show «L’isola dei famosi».

«Lo spettacolo sarà garantito – assicura il presidente della Alex Boxe Salvatore Piccinniperché i nostri ragazzi si sono allenati tutto l’anno e sono cresciuti molto. Incontrare gli atleti tedeschi permetterà loro di misurarsi con pugili dotati di una grande tecnica. Tricase si conferma così un punto di riferimento per la boxe pugliese, e non solo. Ringrazio l’amministrazione comunale per il patrocinio e tutti coloro che, anche quest’anno, hanno reso possibile l’organizzazione di un evento che permette di fare conoscere al grande pubblico la “nobile arte”».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *