Cronaca, Furto, Tricase

SERIE DI FURTI NELLA NOTTE SCORSA A TRICASE

TRICASE – Ieri mattina abbiamo scritto del furto perpetrato ai danni del negozio Cammeo Blu in viale stazione con una vetrina sfondata.

Nel corso della giornata pero’ il quadro che si e’ andato via via delineando è stato peggiore del furto sopra citato tanto da rasentare l’incredibile.

Nei pressi della parrocchia di Sant’Antonio i ladri hanno visistato una macelleria. Per introdursi all’interno della stessa i malviventi si sono arrampicati sopra la porta d’ingresso, protetta da una saracinesca sfondando un finestrone.

Nei pressi dell’Ospedale ci sono stati nella notte scorsa altri furti.

Ad avere la peggio sono state: due scuole, una stazione di servizio, un’edicola, una panetteria, un autolavaggio ed una abitazione privata.

Ormai non ci sono più parole per descrivere la mancanza di sicurezza in cui è precipitata una città come Tricase dall’avvento dei lockdown, con furti che avvengono con cadenza quasi giornaliera senza che nessuno, nonostante l’impegno possa risolvere il tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *