• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cultura, Specchia

SPECCHIA – DONATO CARRISI PRESENTA IL LIBRO “LA RAGAZZA NELLA NEBBIA” SABATO 19 DICEMBRE

Sabato 19 dicembre presentazione del nuovo romanzo,  “La ragazza nella nebbia”

SPECCHIA (Le)– Torna con l’inverno la rassegna di arte, cultura e letteratura, realizzata e curata dall’associazione culturale “LibrArti”. Con “Le quattro stagioni nel borgo”, nel week-end che precede il Natale,  si vivono “sotto l’ albero” delle vere grandi emozioni.

Ed è davvero  imperdibile quella che si vivrà sabato 19 dicembre a partire dalle ore 18.30 nella suggestiva e incantevole cornice della chiesetta del Convento dei Francescani Neri.

Un appuntamento unico, un evento straordinario: DONATO CARRISI a Specchia!

Lo scrittore italiano di thriller più venduto nel mondo, autore del bestseller “Il suggeritore” arriva, per la prima volta nel nostro Salento, con il suo nuovo straordinario romanzo, “La ragazza nella nebbia”, edito da Longanesi.

Un romanzo appassionante, che coinvolge il lettore e lo avvolge come la nebbia, protagonista di una storia ricca di suspence e di colpi di scena. Una storia che cattura il lettore, come solo la penna del grande Donato Carrisi sa fare.

Lasciamoci allora guidare nell’emozionante nebbia da una delle voci più interessanti della letteratura italiana contemporanea in un serata voluta dall’Associazione culturale “LibrArti” ,  e realizzata  con la collaborazione della Libreria Idrusa e il patrocinio gratuito dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Specchia. Dopo i saluti dell’assessore Giorgio BIASCO, dialogheranno con l’autore, lo scrittore Alberto COLANGIULO e Tiziana CAZZATO, Presidente di “LibrArti” e scrittrice.

L’evento è consigliato da  “Sillabe di seta- Il piacere di leggere” di RadioVenere Solo Musica Italiana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *