Cronaca, Specchia

SPECCHIA – EVASIONE FISCALE A PROCESSO LEGALE RAPPRESENTANTE ASSO.NE PALLACANESTRO SPECCHIA.

Occultamento di documenti contabili ed evasione fiscale. Con queste accuse è finito sotto processo F. S. C., 55enne di Ugento, legale rappresentante dell’Associazione Sportiva Pallacanestro Specchia. Il gup Vincenzo Brancato ha disposto il rinvio a giudizio del professionista così come richiesto dal pubblico ministero di udienza Paola Guglielmi.

Le indagini sono state condotte dalla Guardia di Finanza di Tricase. I baschi verdi eseguirono un accertamento il 16 febbraio di tre anni fa presso la sede legale dell’Associazione a Specchia. Gli investigatori appurarono come il rappresentante legale avesse occultato tutte le scritture contabili e i documenti – dei quali è obbligatoria la conservazione – in modo tale da non consentire la ricostruzione dei redditi e del volume degli affari.

Inoltre C. è accusato di aver evaso le imposte sui redditi “dimenticando” di presentare per l’anno di imposta 2007 la relativa dichiarazione nonostante fosse obbligato a farlo. Erano stati accertati ricavi per 310 mila euro con conseguente Ires (Imposta sul Reddito delle società) evasa per oltre 100 mila euro. L’illecito sarebbe stato commesso nel settembre del 2008 (trattandosi del termine ultimo entro il quale doveva essere presentata la dichiarazione). L’imputato è assistito dall’avvocato Francesco Fasano

F.Oli. Fonte : Corriere Salentino 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *