• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Religione

Specchia – IV cammino diocesano delle confraternite

SPECCHIA – L’ufficio Confraternite della Diocesi di Ugento  S. Maria di Leuca insieme alla Parrocchia Presentazione Beata Vergine, alle  Confraternite S. Antonio da Padova e SS. Trinità e Maria SS. Assunta e SS. Sacramento di Specchia e alla Confederazione Nazionale delle Confraternite d’Italia, con il patrocinio del Comune di Specchia organizzano nelle giornate del 25 e 26 giugno  prossimi il “IV Cammino Diocesano delle Confraternite”.

Una lunga variegata serie di mantelline e mazzette dalle diverse foggie e colori,indossate da un centinaio tra uomini e donne, nei due giorni attraverseranno le strade del “Borgo più bello”  di Specchia in occasione delL’annuale incontro di pellegrinaggio devozionale diocesano   “dal tema: “Le misericordie del buon cristiano”.

Un momento spirituale al quale parteciperanno i Confratelli, le Consorelle e i Padri Spirituali della Diocesi e che segna il cammino dell’anno pastorale per vivere insieme un momento ecclesiale di fede, crescita, formazione e fraternità, per uomini e donne che quotidianamente hanno come scopo principale l’incremento del culto, le opere di carità, la penitenza e la catechesi.

Di secolare fondazione le due confraternite di Specchia, con differenti abiti liturgici: camice bianco e mozzetta celeste, fascia nera e scapolare bianco con medaglione che reca l’immagine dell’Assunta e sul retro il SS. Sacramento quella di  Maria SS. Assunta e SS. Sacramento;per quella di S. Antonio da Padova e SS. Trinità: camice rosso e mozzetta nera con cordone di colore bianco e medaglione, che reca incisa l’immagine di S. Antonio e sul retro la SS. Trinità.

L’evento religioso prevede per Sabato 25 Giugno alle ore 19.00, presso la Chiesa dei Francescani Neri, un incontro pubblico che dopo i saluti del dott. Rocco Pagliara, Sindaco di Specchia, di Don Antonio De Giorgi, Parroco di Specchia e Padre Spirituale delle Confraternite specchiesi, di Don Carmine Peluso, Direttore dell’Ufficio Diocesano per le Confraternite, della Prof.ssa Tena Petrelli, Coordinatrice per “Il sud Puglia” e Consigliere della Confederazione Nazionale per le Confraternite d’Italia, prevede un interessante relazione di fratel Raffaele Ogliari, monaco di Bose da Ostuni, dal titolo: “Le misericordie del buon cristiano”, le conclusioni saranno a cura di Mons. Vito Angiuli, Vescovo di Ugento  S. Maria di Leuca.

Nel pomeriggio di Domenica 26 giugno, i Confratelli e le Consorelle delle Confraternite della Diocesi, si ritroveranno alle porte di Specchia, all’esterno della Cripta della Madonna del Passo, da dove, alle ore 18.00 prenderà avvio, lungo le strade principali di Specchia, il Cammino di Fraternità, in abito liturgico e con le insegne religiose e, al termine, raggiunta Piazza del Popolo, alle ore 19.30 si svolgerà la solenne concelebrazione eucaristica presieduta da Mons. Vito Angiuli e animata dai cori parrocchiali.

Informazioni: Maurizio Antonazzo 3475722960

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *