Cronaca

SPECCHIA – SORPRESO DAI CARABINIERI MENTRE SPACCIAVA – AI DOMICILIARI UN 30ENNE.

SPECCHIA (Lecce) – Era in prova ai servizi sociali, dopo l’arresto di un anno e mezzo fa, quando fu trovato con 10 grammi di eroina. Luca Indino, 30enne di Specchia, è finito nuovamente nei guai e con la stessa accusa: detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, a conclusione di un’articolata attività d’indagine portata avanti dai carabinieri della stazione locale, è stato fermato e arrestato nella giornata di sabato. Gli investigatori lo hanno sorpreso mentre cedeva una dose di mezzo grammo di eroina a un tossicodipendente del posto. Subito perquisito, addosso gli è stata trovata una cospicua somma di denaro: 450 euro, ritenuti dai militari provento dell’attività di spaccio di droga.

Indino è stato sottoposto ai domiciliari in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria. In passato l’eroina nascosta in un pacchetto di sigarette negli slip e il bilancino di precisione gli costarono il carcere.

Fonte: Il Paese Nuovo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *