Agricoltura, Ambiente

TAGLIAVANO ALBERI GIGANTI NEL BOSCO PROTETTO – DENUNCIATI IN SEI.

ALESSANO- Tagli boschivi non autorizzati in località “Bosco Bleve”, nelle campagne di Alessano. A scoprirlo, gli agenti del Corpo Forestale. In particolare è emerso che erano state tagliate piante di quercia spinosa, di lentisco e di mirto di altezza fino a circa 6 metri e su una superficie totale di circa 450 mq.

Denunciati i sei comproprietari del terreno: tre di Corsano e gli altri di Lecce, Tricase e Bologna per i reati ipotizzati di danneggiamento e deturpamento del soprassuolo boschivo.

Il terreno interessato dai tagli ricade in Zona Agricola tipizzata nell’Ambito territoriale PUTT/C e negli ambiti territoriali distinti come “Boschi e Macchie”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *