Cronaca, Migranti, Santa Maria di Leuca, Sbarco

TRENTA MIGRANTI SBARCANO NELLA NOTTE A SANTA MARIA DI LEUCA

SANTA MARIA DI LEUCA – Inizio anno scoppiettante per quanto riguarda la rotta adriatica dei migranti che sembra essersi riaperta nonostante le proibitive condizioni meteo marine.

Dopo lo sbarco di 54 migranti giunti a bordo di un veliero a Santa Maria di Leuca sette giorni fa (LEGGI QUI), e il fortunato sbarco di San Cataldo in cui i migranti sono stati costretti dagli scafisti a buttarrsi nelle acque gelide, e’ la volta di uno yacth intercettato e accompagnato nel porto di Santa Maria di Leuca dagli uomini della Guardia di Finanza.

A bordo dello scafo c’erano 30 migranti di nazionalità iraniana, irachena, afghana, turca e siriana, tra cui una donna, un minore accompagnato e due nuclei familiari.

Una volta giunti a destinazione sono stati soccorsi dagli operatori della Croce Rossa Italiana.

I migranti sono risultati essere tutti in buone condizioni di salute. Successivamente sono stati traferiti al centro di prima accoglienza di Otranto.

Lo scafista con molta probabilita’ potrebbe essere un uomo di nazionalità ucraina.

Foto: Croce Rossa Italiana Comitato di Lecce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *