• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cultura, Eventi, Tricase

TRICASE – 2 AGOSTO IL PREMIO STREGA NICOLA LAGIOIA E SERENA DANDINI IN PIAZZA DON TONINO BELLO.

Da Il Volantino di Tricase del 31 luglio 2015.

TRICASE – Domenica 2 Agosto piazza don Tonino Bello a Tricase, ospiterà un evento imperdibile. Nicola Lagioia, Premio Strega 2015 con La ferocia (Einaudi), racconterà del suo libro e di sé insieme a Serena Dandini, sempre attesissima con il suo inconfondibile stile e la sua verve.
L’incontro sarà moderato dal giornalista Giorgio Demetrio della redazione di TeleRama News e al timone della trasmissione di approfondimento Controvento. Demetrio è anche commentatore per Nuovo Quotidiano di Puglia.
Leggerà alcuni passi del libro Pasquale Santoro, regista della Bottega del Teatro povero, con l’accompagnamento musicale di Luca Valiani.
La libreria Marescritto, che ha organizzato l’evento in collaborazione con il volantino, da più di dieci anni è impegnata nella promozione della cultura e dell’amore per i libri. È riuscita in questo tempo, segnato anche da una grave crisi dell’editoria, da piccola libreria indipendente a creare intorno a sé un’appassionata comunità di lettori e lettrici ed è ormai punto di riferimento nella stagione estiva di tantissimi turisti alla ricerca di un’offerta curata e per niente scontata in una realtà lontana dai grandi centri urbani. La sua cifra è la qualità e l’indipendenza e, con questo spirito, ha fortemente creduto nella realizzazione di quest’evento con Nicola Lagioia, scrittore che la libreria ha ospitato e sostenuto sin dagli esordi.

Serena Dandini, conduttrice, autrice e scrittrice di grande successo, torna a Tricase nelle vesti, questa volta, di ospite d’eccezione nella serata dedicata alla presentazione del libro Premio Strega 2015. Ideatrice e conduttrice di programmi che hanno fatto la storia della tv italiana, capace sempre di radunare attorno a sé veri e propri clan di artisti, talent scout e timoniera di esperienze cult dello spettacolo, è sempre stata una pioniera.
Serena Dandini non è mai stanca di sperimentare così come è stato nella fortunatissima prima stagione di #stai Serena (antidoto allo stress quotidiano) programma da lei ideato e condotto su Radio 2. Intanto continua il tour mondiale di Ferite a morte, il progetto sul femminicidio scritto da lei con la collaborazione di Maura Misiti. Dopo tre stagioni nei teatri italiani, dopo essere stato rappresentato a New York, Washington, Ginevra, Bruxelles, Londra, Parigi, Lisbona, Tblisi, Città del Messico, Tunisi, Istanbul, Ferite a Morte, ha fatto tappa all’Expo Milano 2015 all’interno delle Women’s Weeks lo scorso Giugno. Ma Serena Dandini fa anche parte degli amici della Domenica, i giurati del Premio Strega ed è lei stessa scrittrice (Dai diamanti non nasce niente. Storie di vita e di giardini, Rizzoli 2011; Grazie per quella volta. Confessioni di una donna difettosa, Rizzoli 2012; Ferite a morte, Rizzoli 2013). A Tricase ha ricevuto il premio giornalistico de il volantino nel 2011 ed è tornata nell’agosto 2013 per la presentazione del suo libro Ferite a morte.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *