• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cultura, Eventi, Storia, Tricase

Tricase – 27 agosto – Centrifuga Menti – La rappresentazione finale del laboratorio teatrale per i giovani

La rappresentazione finale del laboratorio teatrale organizzato per il progetto CentrifugaMenti: a Tricase i giovani in scena il 27 agosto.

E’ giunto alla sua conclusione il primo dei laboratori gratuiti organizzati nell’ambito del progetto “CentrifugaMenti”, dal titolo “Tricase dai cent’occhi”, che ha coinvolto giovani dai 16 ai 35 anni che il prossimo giovedì 27 saranno impegnati nella rappresentazione finale “Una realtà vista dal centro storico”.

Appuntamento alle 21 in Piazza Dell’Abate a Tricase per uno spettacolo che racconterà storie legate al centro storico della cittadina, in particolare del quartiere “puzzu”, divenute veri e propri copioni per l’occasione.

Dopo circa un mese di lavoro sotto la guida di Cesare Iezzi e Anna Laura Ruberto, anche registi dello spettacolo finale, il gruppo di giovani fino a mercoledì 26 resterà nella bottega Liquilab per lavorare all’evento finale e alla sua promozione, coinvolti in un’esperienza unica nel suo genere, nel segno della condivisione e della tradizione.

“Tricase dai cent’occhi” simbolicamente ha richiamato i cento occhi delle generazioni che hanno visto, vedono e vedranno Tricase. Ma anche cento tocchi di coloro che hanno lasciato una testimonianza di sé nella cittadina sud salentina.

Il laboratorio ha illustrato le tecniche fondamentali del teatro attraverso la lettura antropologica delle storie legate al centro storico. Peer-to-peer, peer tutoring e peer collaboration sono alcune delle tecniche didattiche adottate, per mezzo di percorsi di studio, osservazione partecipante, ricerca, fotografia (con il sostegno di Alexander Corciulo), vie emozionali, simulazioni e drammatizzazioni.

“Centrifuga Menti” è un progetto a cura dell’associazione O.R.S.  Osservatorio Ricerca Sociale | Liquilab – vincitore dell’avviso pubblico “Giovani per il Sociale” della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento delle Politiche Giovanili e del Servizio Nazionale, che ha come obiettivo la promozione ed il sostegno di azioni e interventi diretti ai giovani e finalizzate all’inclusione sociale ed alla crescita personale.

Tra le finalità progettuali la principale è dare valore ai giovani, educando a stili di vita legali per costruire nuovi comportamenti virtuosi in ambito sociale, lasciando segni di rigenerazione, costruendo un’identità di luogo, un nuovo modo di guardare al bene pubblico.

I partner di progetto sono: Città di Tricase, Comune di Corsano, Comune di Tiggiano, Laboratorio Urbano Giovanile “Telestreet” di Tricase e Castrignano del Capo, Laboratorio Urbano Giovanile “Identità Urbane” di Corsano, Laboratorio Urbano Giovanile “Com.plex” di Tiggiano.

Il progetto ha il patrocinio di Regione Puglia – Assessorato alle Politiche Giovanili e Cittadinanza Sociale, Trasparenza e Legalità, di Bollenti Spiriti, del G.A.L. Capo di Leuca e del Comune di Castrignano del Capo.

Il contesto urbano e sociale in cui si sviluppa il progetto “Centrifuga Menti”  coinvolge quattro comunità del Sud Salento: i Comuni di Tricase, Castrignano del Capo, Corsano e Tiggiano, accomunate da un territorio ricco di patrimoni materiali e immateriali, di ambienti e bellezze naturali, di tradizioni popolari, di storie, identità e culture locali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *