• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cultura, Tricase

Tricase – A fera de San Pietru e Poulu 3° edizione

TRICASE – Da una ricerca antropologica di Liquilab ritorna la “Fera de San Pietru e Poulu” che rientra in un progetto di recupero e valorizzazione del patrimonio immateriale dell’antica fiera (la storia locale, i significati popolari e religiosi, gli aneddoti, gli antichi stili di vita, gli alimenti tipici, i manufatti artigianali) e trasmissione dello stesso alle giovani generazioni.

La Fiera, giunta alla terza edizione, è il risultato di un lavoro di ricerca antropologica audiovisiva, basata sulla raccolta di testimonianze orali, che ci hanno consentito di ricucire i significati, i ricordi e i luoghi della fiera, partendo proprio dai vissuti della gente comune.

Dal punto di vista antropologico, consideriamo la fiera di San Pietro e Paolo come un evento che esiste solo in quanto incluso in una maglia di narrazioni; quest’ultime ci hanno permesso di cogliere i reali sensi e significati di tale evento. L’utilizzo delle storie di vita, anche se in questo caso è stato limitato alla fiera, rimane sempre cruciale per scoprire la storia e la cultura popolare.

La manifestazione si terrà dalle ore 18.00 alle ore 24.00 nel centro storico di Tricase – Piazzetta Dell’Abate (ex Antica Piazza della Verdura), Largo Sant’Angelo, Via Santo Spirito, Via Guidone Aymone, Via Principe Gallone, Via Cittadella – ed è organizzata da Liquilab in collaborazione con l’Orto Botanico dell’Università del Salento, il Presepe Vivente di Tricase, il GAL Capo S.M. di Leuca, la Pro Loco di Tricase, lo Sportello Agricolo del Comune di Tricase e con il patrocinio della Città di Tricase.

PROGRAMMA

Ore 18:00  Baracche di fischietti, trombe, campanedde, oggetti in terracotta, artigianali… e ancora frutta, verdura e legumi di stagione, nucedde,…
Laboratori sugli antichi mestieri per bambini.

Ore 20:00  Spazio di riflessione antropologica in piazzetta dell’Abate su arti minori e oggetti sacri presenti nelle antiche fiere, interverranno Eugenio Imbriani, Professore di Antropologia Culturale dell’Università del Salento, Ercole Morciano, autore di libri di storia popolare, e Antonio Chiarello, pittore e autore, che presenterà il suo libro “Il vento devoto, Ventagli d’autore per Santi Patroni, Storia Immagini Collezioni di un oggetto devozionale” accompagnato dalla mostra dei ventagli.

20:30  Cibi di terra nelle Corti a cura della Pro Loco di Tricase

21:00  Spettacolo itinerante a cura della Scuola di pizzica Liquilab – Referente Manuela Fersini

21:30  Ronda di pizzica in piazzetta Dell’Abate aperta ai musicisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *