Salento, Solidarieta', Tricase

TRICASE – “AbbracciAMOci” ABBRACCI GRATIS E “CUORI E MANI APERTE VERSO CHI SOFFRE”.

 S’intitola “AbbracciAmoci” l’iniziativa organizzata per domenica 3 maggio dall’associazione “Cuore e mani aperte verso chi soffre”: una Giornata dell’abbraccio che si terrà in varie piazze del Salento. Questa iniziativa è nata a Sydney ed in seguito si è diffusa in molte altre città del mondo creando il movimento dei “Free Hugs” (abbracci gratis). La proposta è quella di abbracciare degli sconosciuti regalando loro affetto e calore umano.

Avverrà ciò proprio questa domenica grazie ai volontari dell’Associazione che hanno avuto l’idea di dividersi in più paesi per regalare abbracci. Chi avesse voglia di riceverne qualcuno potrà recarsi dalle 10,00 alle 13,00 a Tricase in Piazza Cappuccini a Lecce in Piazza Sant’Oronzo, a San Pietro Vernotico in Piazza Domenico Modugno, a Galatina in Piazza Alighieri, a Galatone in Piazza Costadura, e a Casarano in Piazza San Domenico.

Secondo la scienza l’abbraccio favorisce la produzione di ossitocina, l’ormone della felicità che allontana lo stress, e chi meglio dei clown che quotidianamente portano sorrisi negli ospedali del Salento potrà svolgere al meglio questa missione? Per questo motivo, uomini donne, anziani bambini, siete tutti invitati nelle varie Piazze per ricevere semplicemente un abbraccio e guadagnare così un giorno di vita, o almeno così dice la tradizione.

Ricordiamo che l’associazione “Cuore e Mani aperte verso chi soffre” è una Onlus che si occupa di clownterapia in vari ospedali del Salento, donare abbracci per l’Associazione è una missione quotidiana, non solo in corsia ma verso tutti coloro che ogni giorno bussano alla porta del centro ascolto all’interno del Vito Fazzi e alla casa di Accoglienza situata nel presidio ospedaliero o al gruppo carità e preghiera.

L’obiettivo della giornata sarà quello di rendere visibile, con l’abbraccio gratuito una missione che nel silenzio ma con tenacia avviene ogni giorno… con il cuore e le mani aperte verso chi soffre.

Nel periodo di Pasqua questa Onlus si è vista protagonista in più Piazze con il suo Pasqualotto Clown, un uovo di cioccolato solidale che grazie ai suoi ricavati porterà sicuramente grandi aiuti a chi ne ha bisogno e soprattutto speranza a chi vive situazioni drammatiche. Tutto questo rimane sempre possibile grazie all’affetto che i cittadini dimostrano verso questa realtà che è ormai un punto fermo nella nostra Provincia e non solo, per ringraziare i suoi sostenitori e non solo, il 3 maggio tutta l’associazione aprirà le braccia in un’unica stretta che percorrerà tutto il Salento. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *