• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Agricoltura, Europa, Tricase

TRICASE – AGRICOLTURA SOCIALE – UN CORSO DI FORMAZIONE PRESSO IL GAL CAPO S.MARIA DI LEUCA.

Nell’ambito dello “Sportello Agrisociale”del GAL Capo S.Maria di Leuca, la Rete Fattorie Sociali, insieme al FOR.AGRI, organizzano un corso di formazione gratuito sull’agricoltura sociale e le sue prospettive alla luce della Programmazione Comunitaria 2014 – 2020 e della Legge Nazionale in discussione in Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati.

L’agricoltura sociale è senz’altro una delle protagoniste della prossima programmazione europea. Essa si realizza nella creazione delle Fattorie Sociali, racchiude attività che generano benessere nei confronti di persone svantaggiate e costituisce un’opportunità per riqualificare il welfare locale attraverso la sinergia tra servizi sociali, socio-sanitari e le Aziende Agricole. Nell’ottica dello sviluppo rurale l’ agricoltura diventa luogo in cui spazi e coltivazioni sono pensati e realizzati appositamente per l’accoglienza di soggetti appartenenti alle fasce più deboli a fini terapeutici, riabilitativi e di inserimento socio-lavorativo.

Il corso mira a fornire ai soggetti portatori d’interesse strumenti utili per sfruttare al meglio le occasioni offerte dall’Europa con la nuova programmazione.

Il corso, articolato in due livelli, prevede per la prima fase due giornate di formazione sui temi de l’agricoltura sociale: storia, caratteristiche, tipologie e modelli; la normativa: Europea, Nazionale, Regionale; l’agricoltura sociale dal punto di vista dell’impresa agricola e i relativi aspetti socio educativi. Si contempleranno diversi percorsi per differenti beneficiari, si approfondiranno buone prassi, criticità ed elementi per la progettazione. Le due giornate si concludono con la costruzione di un intervento integrato di agricoltura sociale e la presentazione di un progetto all’interno di una rete territoriale definita.

Al termine delle due giornate, previste per il mese di Gennaio 2016, i corsisti riceveranno un attestato di frequenza.

I soggetti partecipanti, se iscritti al FOR.AGRI, poi, potranno accedere alla seconda parte della formazione che prevederà l’organizzazione di visite presso Fattorie Sociali di stampo innovativo in zona Europa, al fine di incontrare esperienze di Agricoltura Sociale di altri Paesi. Le nazioni coinvolte saranno Francia, Germania e Olanda, la durata sarà di una settimana e tutto sarà quasi completamente gratuito compreso viaggio, vitto e alloggio.

In termini economici investire nelle Fattorie Sociali è motivo di ottimizzazione dei costi e fonte di grande risparmio per le istituzioni e per tutti quegli agricoltori che, in forma singola o associata decidono di aprire le proprie aziende agricole a questo tipo di realtà potendo così da un lato raggiungere quella parte di mercato che valorizza il prodotto etico, dall’altro diversificando i servizi propri di una fattoria.

Alle due giornate formative, che si svolgeranno presso la sede del GAL Capo S.Maria di Leuca a Tricase (Lecce), saranno presenti: Alfonso PASCALE – Esperto di politiche di welfare in ambito rurale, Marco BERARDO DI STEFANO – Presidente Nazionale “Rete Fattorie Sociali” e Roberto FINUOLA – Docente Politica Economica Università “Roma TRE”.

Per iscriversi al Corso di Formazione occorre inviare un email, completa di dati anagrafici e recapiti telefonici a: comunicazione@galcapodileuca.it, entro e non oltre le ore 12.00 di Venerdì 4 Dicembre 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *