• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cronaca, Tricase

TRICASE – ANCORA MISTERO SULLA MORTE DELL’ANZIANO PENSIONATO.

TRICASE – E’ ancora avvolta dal mistero la morte di Giuseppe Elia (LEGGI QUI) il pensionato 82enne che viveva da solo ritrovato dai nipoti senza vita nel pomeriggio di sabato intorno alle 17,00.

Sul corpo dell’anziano pensionato non sono stati trovati segni di violenza che facciano pensare ad una eventuale colluttazione. Non si esclude peraltro l’eventuale malore dovuto ad una rapina anche se non sono stati trovati segni di effrazione sugli infissi dell’abitazione.

La Procura, intanto, ha aperto un’inchiesta e l’ipotesi di reato, al momento contro ignoti, è di morte come conseguenza di altro reato in quanto l’abitazione e’ stata trovata in notevole disordine con cassetti aperti, centrotavola per terra, documentazione sparsa, sedie rovesciate.

I Carabinieri della Compagnia di Tricase guidati dal Capitano Simone Clemente insieme ai colleghi della Scientifica con il medico legale e col pm di turno presso la Procura della Repubblica stanno cercando di venire a capo dell’intricata vicenda, in queste ore stanno ascoltando parenti e amici come persone informate sui fatti. Si cerca di ricostruire gli ultimi giorni gli ultimi giorni di vita dell’anziano. Nelle prossime ore con tutta probabilita’ saranno avviate indagini sulla movimentazione di denaro e sulle eventuali disponibilita’ finanziarie dell’uomo.

Comunque per avere qualche risposta in piu’ bisognera’ attendere l’esito dell’autopsia che si fara’ probabilmente martedi’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *