Calcio, Tricase

TRICASE CALCIO: IL GIUDICE SPORTIVO INFLIGGE UNA MULTA SALATA PER TIFOSI VIOLENTI.

I Tifosi del Tricase (Foto Andrea)
Di seguito le risultanze del Giudice sportivo dopo le gare del secondo turno del campionato di Promozione.
DIRIGENTI – Grassi (Manduria) inibito fino al 2 ottobre.
CALCIATORI – Due giornate a Musli (R. Alberobello); una giornata per Allegrini (Mesagne), Valente (Carovigno), Lanzo (Manduria), Appeso (R. San Giorgio).
MULTE – 500 euro per il Tricase (“Propri tifosi colpivano

ripetutamente con sputi un assistente dell’arbitro. Inoltre cercavano di arrampicarsi alla rete di recinzione, colpendo la medesima con calci e pugni”).

***
COPPA ITALIA
MASSAGGIATORI – Furio (Galatone) squalificato fino al 25 ottobre; Galluzzo (Fly Team Brindisi) squalificato fino al 2 ottobre.
ALLENATORI – Greco (Galatone) squalificato fino al 2 ottobre.
CALCIATORI – Tre giornate a Lo Bianco (R. San Giorgio); due giornate a Montanaro e Morleo (Fly Team Brindisi), Selvaggio Galatone; una giornata per Sementino (Carapelle), Mazza (Fly Team Brindisi), Amoroso, Santarelli (Madre Pietra Apricena), Ciampa (Qub), Ginese (Celle di San Vito), Ranieri, Botta, Salierno (Liberty Palo), Del Prete (Mesagne), Losito (Corato), Lops (Giovinazzo), Galzarano (Lizzano), Di Santantonio (Mesagne), Barile (Nuova Molfetta), Carrassi, Guida (Rinascita Rutiglianese), De Pascalis (S.F. Leverano), Colella (Virtus Bitritto), Migali (Galatone), Patruno (Leverano), Melchionda (Monte Sant’Angelo), Sisto (Puglia Sport), Cafagna (Unione Calcio Bisceglie).
MULTE – 50 euro per Fly Team Brindisi e Nuova Molfetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *