• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Calcio, Sport, Tricase

TRICASE CALCIO – MARIO MINONNE NUOVO PRESIDENTE: “IL TRICASE CI SARA’ AI NASTRI DI PARTENZA”.

Dopo l’uscita di scena dal Tricase di Buccoliero, Mario Minonne, imprenditore della distribuzione automatica e degli snack,  si è dimostrato particolarmente attivo per garantire continuità e futuro al sodalizio rossoblù; il suo progetto voleva puntare ad un riassestamento societario che potesse coinvolgere da vicino anche tifosi e cittadini. Ora che l’imprenditore è il nuovo presidente del Tricase afferma convinto: “È iniziato un nuovo cammino societario. In questo processo di riappropriazione popolare della società calcistica abbiamo coinvolto presidenti e dirigenti del passato e del recente passato. Ma abbiamo anche parlato con i tifosi, perché riconosciamo loro una parte fondamentale nella costruzione del nuovo modello societario”.

Nessun pericolo di estinzione per i rossoblù, come sottolinea lo stesso Minonne: “Intanto il Tricase sarà regolarmente iscritto al prossimo campionato di Promozione. E stiamo lavorando già per dare, a giorni, allenatore e squadra a questo progetto. Tranquilli, il Tricase ci sarà ai nastri di partenza”.

Con Mario Minonne Presidente, alla vice presidenza c’e’ Carlo Polimeno, cassiere ed economo Emilio Coppola, segretario il sempre presente Rocco Maglie, rientra seppure nel consiglio direttivo l’ex Presidente Alfredo Stefanelli, votato all’unanimita Presidente onorario, completano il Consiglio Direttivo Vittorio Serrano, Salvatore Stefanelli, Franco De Siena, Giovanni Ponzetta, Roberto Tagliaferro, Donato Cosi, e Luigi Nicolardi. “E’ un consiglio direttivo di transizione sottolinea Minonne, non appena il quadro dei soci sara’ definito si procedera’ alla rimodulazione della dirigenza. 

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno Antonio Andrea Ciardo  –  Salentosport.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *