Calcio, Sport, Tricase

TRICASE CALCIO – NON OMOLOGATO IL RISULTATO DELLA GARA CON L’AVETRANA.

[yop_poll id=”2″]

Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo la ventunesima giornata del girone B.

Il Giudice sportivo non ha omologato il risultato della gara Tricase-Avetrana avendo preso atto del preannuncio di reclamo da parte della società biancorossa tarantina.

DIRIGENTI – Licciulli (FT Brindisi), Quarta e Caragiuli (Leverano) inibiti fino al 19 febbraio.

ALLENATORI – Piscopiello (FT Brindisi) e Cofano (Leverano) squalificati fino al 19 febbraio.

CALCIATORI – Due giornate a Di Seclì (Tricase), Pascullo (R. Alberobello), Turi (PS Laterza); una giornata per Pisano, Bocconi (Fragagnano), Catapano (R. San Giorgio), Patruno (Leverano), Crupi (San Vito), Franchini (Lizzano), Di Nota (FT Brindisi), Mero, Mancuso (Manduria), Trotta (Tricase), Gorghini (PS Laterza).

MULTE – 400 euro per il Maglie (“Propri tifosi colpivano ripetutamente con sputi un assistente dell’arbitro”), 200 euro per il Carovigno (“Propri tifosi lanciavano in campo una bottiglietta d’acqua all’indirizzo di un assistente senza conseguenze”) e per il Leverano (“Propri tifosi colpivano ripetutamente con sputi un assistente dell’arbitro”).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *