• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Clima, Corsano, Cronaca, Marina Serra, Meteo, Salento, Tiggiano, Tricase, Tricase Porto

TRICASE E IL CAPO DI LEUCA IN GINOCCHIO DOPO IL PASSAGGIO DEL TORNADO (FOTO)

TRICASE – Milioni di euro di danni in via di quantificazione, attivita’ commerciali situate nelle due marine di Tricase rase al suolo come il camping tra Tricase Porto e Marina Serra, strutture ricettive azzerate,  abitazioni danneggiate seriamente con una famiglia sloggiata, due chiese parzialmente distrutte e rese inagibili, ad oggi manca ancora l’energia elettrica e se c’e’ e’ a singhiozzo, oltre 20mila alberi di ulivo, pino, salici e altri tipi sradicati, al momento si contano una quindicina di imbarcazioni affondate nel Porto di Tricase e una autovettura scaraventata in acqua e solo la sorte ha voluto che non ci scappasse il morto. 

A Marina Serra moltissimi danni ha subito anche l’abitazione dell’ex sindaco Antonio Coppola, che si affaccia sulla costa, nel cui parcheggio e’ stata ritrovata una roulotte proveniente probabilmente da qualche camping vicino. 

Questo un primo resoconto parziale della devatazione portata dal tornado di categoria F2 abbattutosi su tutta la costa che va da Marina di San Gregorio di Patu’ fino a marina di Marittima di Diso che ha avuto come zone maggiormente colpite le due marine di Tricase. 

A Corsano completamente distrutti e resi inutilizzabili palazzetto dello sport, campo di calcio e campi da tennis, a Tiggiano danni soprattutto nelle campagne con tantissimi alberi di ulivo strappati alla terra. 

Per oggi a Tricase e’ attesa la visita del capo di gabinetto del Presidente della Regione Puglia “Claudio Michele Stefanazzi” che tra l’altro ha origini tricasine, per programmare gli interventi piu’ urgenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *