• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Amministrative 2017, Politica, Tricase

TRICASE: IL CENTRO SINISTRA SI SPACCA ANCORA, ALTRO CANDIDATO SINDACO IN ARRIVO?

Ancora una volta PD contro PD. Lo scontro che si protrae da mesi all’interno dei Democratici inevitabilmente si sta riflettendo sulla scelta dei candidati Sindaco.

TRICASE –  Non c’e’ pace nel centro sinistra di Tricase dove continuano a susseguirsi colpi di scena.

E’ di poche ore fa il comunicato con cui il gruppo consiliare del “Partito Democratico”, il segretario di “Sinistra Italiana”, il referente di “Prendi Posizione – Tricase” ed i rappresentanti delle “Liste Civiche e delle Associazioni” prendono in modo netto le distanze dalla candidatura di D’Aversa che a detta del commissario era stata assunta a larghissima maggioranza dall’Assemblea degli Iscritti al Partito. Evidentemente cosi’ non era e si cercava in malo modo di mascherare una spaccatura ormai insanabile.

“A seguito degli incontri che si sono susseguiti in questi giorni ed anche in considerazione dei  recenti sviluppi politici nella nostra comunità, l’attuale compagine politico-amministrativa di Centrosinistra a Palazzo Gallone, la Giunta Comunale, tutti i consiglieri comunali del gruppo del Partito Democratico, Sinistra Italiana e i relativi amministratori, le liste civiche in seno all’Assise Comunale e l’Associazione Prendi Posizione – Tricase insieme ad altre associazioni e movimenti
di area hanno ritenuto opportuno condividere un percorso unitario mirato alla individuazione del candidato Sindaco del Centrosinistra, alternativo alle proposte emerse fino ad ora nel panorama politico locale.

Tale scelta è frutto di senso di responsabilità nei confronti della Città da parte delle forze di Centrosinistra che ritengono fondamentale rilanciare un solido progetto che coinvolga le energie più genuine della coalizione, aprendosi a tutte quelle realtà,anche civiche ed associative, che ne condividono valori e ideali.”

Dunque ancora una volta PD contro PD. Lo scontro che si protrae da mesi all’interno dei Democratici inevitabilmente si sta riflettendo sulla scelta dei candidati Sindaco.

Da quel comunicato si deduce che c’e’ gia’ un altro candidato Sindaco, che sara’ espressione di una parte del PD (in seno al Consiglio Comunale) appoggiato pero’ da tutto il resto della Sinistra Tricasina e dall’associazionismo. Candidatura che spariglierebbe e non poco le carte anche in buona parte degli altri schieramenti.

Sembrerebbe restare isolato cosi’ il PD targato Abaterusso e a questo punto pare che a nulla sia servita l’opera di mediazione del commissario Gabriele Abaterusso che doveva armonizzare le anime del partito.

Restano in campo due PD molto probabilmente con due candidati sindaco. A meno che uno dei due non rinunci in nome dell’unita’, ipotesi da non sottovalutare.

Al momento sono 4 i candidati sindaco: Carlo Chiuri, Cosimo D’Aversa, Pasquale Santoro e Francesca Sodero elencati rigorosamente in ordine alfabetico per non fare torto a nessuno.

 

Carlo Chiuri con la lista “Cambiamenti” piu’ altre civiche e Udc sembra ormai aver compattato e bene tutti coloro che credono nel “Progetto Tricase” ed al momento appare il piu’ lanciato nella corsa alla poltrona di Sindaco: “Stiamo lavorando ad un programma politico-amministrativo che parta dall’ordinario, ormai trascurato, tenendo conto delle esigenze di tutta la comunità. Tricase e i Tricasini, prima di tutto, hanno bisogno di una buona Amministrazione e di buoni Amministratori che siano di Tricase, che vivano le problematiche della città e dei cittadini.”

Francesca Sodero intanto ha ottenuto la certificazione della lista ed ha presentato la lista e quindi da pochi giorni Tricase per la prima volta ha ufficialmente una lista e un candidato Sindaco del Movimento 5 Stelle: “La certificazione non è solo un grande onore e una grande responsabilità per gli attivisti che la ottengono ma anche un’importante garanzia per i cittadini, in quanto attesta l’assenza di condanne e procedimenti penali in corso per i candidati”.

Pasquale Santoro con la sua “Libera Tricase” ha fatto sapere che comunque non si tireranno indietro e anzi andranno avanti per la loro strada con questo annuncio su fb: La nostra decisione, comunicata a tutti coloro che in questi giorni ci hanno chiesto di “convergere”, è stata chiara.  Libera Tricase non si coalizzerà con nessuno schieramento.

Resta da scoprire il quinto e forse ultimo candidato sindaco per completare il puzzle e dare il via ad una campagna elettorale che si preannuncia scoppiettante…..

 

 

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *