Ambiente, Economia, Lavoro, Tricase

TRICASE, IL CONSIGLIERE MARRA: PARCO CITTADINO, BONIFICA ACAIT, DISCARICA MATINE E ALTRO, QUESTI I LAVORI PER IL 2017

TRICASE – Il consigliere comunale Rocco Marra con un lungo post su facebook informa la cittadinanza dei nuovi lavori che partiranno nel 2017. Parco cittadino, bonifica Acait, discarica zona Matine, miglioramento mobilita’ urbana.

200mila euro per 12.370 metri quadri per il primo lotto del parco cittadino.  

80mila euro per la bonifica e rimozione dei tetti in cemento amianto presso i due capannoni Acait 

190mila euro per la caratterizzazione della discarica in zona Matine. 

470mila di fondi del bilancio comunale e di economie a tutela dell’ambiente.

L’inizio dell’anno si apre con il botto per la nostra cittadina. In questi giorni verrà aggiudicato il bando di gara pubblicato il mese scorso per la realizzazione del primo lotto del parco cittadino di Tricase.

L’intervento si propone di realizzare i seguenti obiettivi:

1) Creazione di una collezione botanica, con essenze vegetali ben adattabili sia al paesaggio che alle caratteristiche pedo-climatiche del territorio salentino;

2) Innalzamento della qualità ecologica e ambientale del tessuto urbano, attraverso l’incremento delle aree destinate a verde, assicurandone la connessione alla rete del verde esistente;

3) incremento della qualità del paesaggio urbano mitigando e/o eliminando gli elementi di detrazione paesaggistica, derivanti per lo più dall’incompiutezza del tessuto urbano e dalla carenza di adeguati spazi aperti di relazione;

4) conferire al Parco il ruolo di “cerniera verde” tra parti di città attualmente non comunicanti tra loro sia dal punto di vista funzionale che percettivo, attraverso il completamento della viabilità esistente e la realizzazione di percorsi ciclopedonali e pedonali da inserire in un sistema della mobilità sostenibile urbano da implementare negli anni;

5) conferire al nuovo parco il ruolo di centralità urbana, in grado di contribuire al rafforzamento del tessuto economico e sociale della Città incentivando processi di partecipazione alla vita pubblica e di riappropriazione di spazi inclusivi e dal forte contenuto simbolico per la comunità.

Il progetto generale, suddiviso in due lotti, prevede la messa in relazione funzionale di due aree, la prima di ca. mq. 5.000 nell’ex complesso immobiliare ACAIT (lotto n. 2 e di futura realizzazione) e la seconda di ca. mq. 12.000 (lotto n. 1) racchiusa da un forma esagonale nella zona “Lama”, da collegarsi tra loro da una pista ciclo-pedonale.

Nell’area superiore, di pertinenza dell’ACAIT, la differenza di quota con il piano stradale di via Pirandello, sarà annullata con la realizzazione di una rampa, scavata nel terreno.

Il 1° lotto funzionale, i cui lavori inizieranno a breve, riguarda gli interventi da attuarsi nell’area prospettante su via Pirandello e si prevedono le seguenti lavorazioni:

1. Risagomatura dell’area mediante la posa di terreno vegetale, previa pulizia dell’area con rimozione delle porzioni in sabbia e ghiaia presenti

2. Realizzazione di viali con misto cava opportunamente cilindrato e compattato

3. Realizzazione di area a parcheggio con relativo marciapiede lungo via Pirandello e rifacimento parziale dell’asfalto interessato dai lavori

4. Delimitazione dell’area mediante cordolo e realizzazione di staccionata in legno secondo le previsioni di progetto.

5. Piantumazione di essenze arbustive ed arboree, secondo le modalità e tipologia riportate in apposito elaborato grafico.

6. Realizzazione di pozzo artesiano per la futura irrigazione.

Ma questa, cari concittadini non è l’unica buona notizia per Tricase.

L’amministrazione comunale con Delibera di Giunta n. 313 del 23/12/2016 ha deciso di destinare circa 100.000 di economie del bilancio comunale per la realizzazione di due importanti interventi a tutela dell’ambiente e della mobilità.
Per la precisione, € 80.000 sono stati stanziati per la rimozione dei tetti in cemento amianto presso i due capannoni Acait, in vista anche della realizzazione del secondo lotto del parco cittadino.

tricasenews_acait

Altre 20.000 euro, invece, sono stati stanziati per il miglioramento della mobilità urbana a Tricase e frazioni, e saranno destinati al rifacimento di alcuni marciapiedi in via Angiulli, via Iaia, Via Labriola, via Capello, via Trento, via Apulia, Via Pio X, via Mascagni, via Imperatore Adriano e via Doria.

Altre 5.000 euro, invece saranno destinate ad arredo urbano e giochi per bambini.

Infine un’altra notizia che sta a cuore a tutti i cittadini.
Con determina del Responsabile Servizio Ambiente Demanio Energie n. 1368 del 29/12/2016° firma dell’ ingegnere Guido Girasoli, è stato approvato il piano di caratterizzazione ambientale della discarica in zona Matine per un importo di € 190.000. A giorni, tutta la documentazione necessaria sarà inviata alla Stazione Unica Appaltante della Provincia di Lecce per le procedure di gara.

tricasenews_discarica_matine

Una serie di provvedimenti tanto attesi e che finalmente potranno realizzarsi grazie a economie di bilancio e accantonamenti effettuati negli anni, a testimonianza dell’impegno e della tanta dedizione avuta in questi anni dall’amministrazione comunale.

Ad Maiora.

Rocco Marra – Consigliere Comunale

2 Comments

  1. AD MAIORA ? SIAMO A LUGLIO 2017 ED IL PARCO CITTaDINO E’ ANCORA UN SOGNO ANZI …UNA SPIANATA DI TERRA ROSSA CON 4 ALBERELLI PIANTATI……..MA CHE SCHIFO STA AMMINISTRAZIONE COPPOLA…CHE SCHIFO E CHE VERGOGNA…..MENOMALE CHE SIETE ANDATI TUTTI A CASA….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.