• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cronaca, Tricase

TRICASE – CONTROLLI A LARGO RAGGIO DEI CARABINIERI, PATENTI RITIRATE E DENUNCE PER ALCOL E DROGA

TRICASE – Continuano senza sosta i servizi coordinati di controllo del territorio attuati dai militari della Compagnia Carabinieri di Tricase, finalizzati alla prevenzione e contrasto dei reati predatori, allo spaccio e consumo delle sostanze stupefacenti, nonché i servizi di controllo alla circolazione stradale con particolare attenzione al fenomeno della guida in stato di alterazione psico-fisica. Numerose le contravvenzioni al Codice della Strada: quattro le patenti ritirate con l’accusa di guida in stato di ebrezza e sotto l’effetto di stupefacenti.

In particolare, un alessanese, dopo aver impattato contro un ulivo a bordo carreggiata, è stato sottoposto ad accertamento alcolemico con un tasso di 2,09 g/L. In un secondo caso, il Norm è intervenuto ad Alessano, nei pressi di un incrocio, per un sinistro stradale avvenuto fra due automobili.

Sempre il Nucleo Radiomobile di Compagnia è intervenuto per una segnalazione di un uomo caduto dalla propria bicicletta a seguito del tamponamento da parte di una vettura. Anche in questo caso, gli accertamenti etilometrici effettuati dalla pattuglia intervenuta sul posto hanno riscontrato a carico del conduttore della bicicletta un tasso alcolemico di 1,2 g/L; mentre l’autista dell’auto, successivamente visitato presso l’Ospedale di Tricase, è risultato positivo all’uso di sostanze stupefacenti. Automatiche quindi le contestazioni per la violazione degli artt. 186 del Codice della Strada per il primo e art. 187 per il secondo.

L’attività di prevenzione e repressione della Compagnia dei Carabinieri di Tricase si è concentrata anche nel contrasto dello spaccio e consumo di stupefacenti:

Un cittadino di Corsano è stato deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare su attività d’iniziativa del Comando Stazione di Tricase è stato trovato in possesso di 20 piante di marijuana, 10 gr. di marijuana ben essiccata e un bilancino di precisione, oltre che di tutto il materiale per il confezionamento; il tutto sottoposto a sequestro.

Tra le segnalazioni alla competente autorità amministrativa si annoverano quella relativa ad un giovane di Tricase, trovato in possesso di uno spinello di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”; ed un altro ancora, di Gagliano del Capo, trovato in possesso di oltre un grammo della stessa sostanza.

I servizi di controllo del territorio proseguiranno anche nel fine settimana, impegnando come di consueto sia militari in uniforme che in abiti borghesi, con la disposizione di numerosi posti di controllo.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *