Antonio De Donno, Covid-19, Scuola, Sindaco, Tricase

TRICASE, DE DONNO: “CONTAGI IN CRESCITA, SE CONTINUA COSI’ SARO’ COSTRETTO A CHIUDERE SCUOLE”

TRICASE – Il Sindaco di Tricase Antonio De Donno aggiorna la cittadinanza sulla situazione contagi da Covid-19 in città.

“I dati aggiornati al 2 dicembre riportano 54 casi positivi, ma le notizie riportate dai media, fonte Asl ad oggi contano 69 casi.

La situazione peggiora nonostante le accortezze ed il rispetto delle regole che stiamo osservando, ma vi esorto ad usare maggiore cautela da oggi. Essere diventati zona gialla può rappresentare un pericolo nel momento in cui dovessimo abbassare la guardia.

Per quanti ancora fanno fatica a capire che TUTTI DOBBIAMO RISPETTARE LE PRESCRIZIONI COVID, e mi rivolgo a quanti in giro per le piazze e le strade del centro ancora non rispettano le distanze e non usano nel modo corretto le mascherine, vi comunico che lunedì convocheremo la task force e prenderemo i provvedimenti di nostra competenza.

Non siamo in Zona Gialla perché il virus sta sparendo, ma per calcoli che coprono territori ben più ampi della nostra Città in cui i casi INVECE STANNO AUMENTANDO!

La conseguenza degli errati comportamenti ricadrà purtroppo su tutti quanti, e non mi sembra il modo migliore di dimostrare una responsabilità collettiva in un momento in cui ciascuno dovrebbe dare il meglio di sé, tra l’altro con regole semplicissime e di facile applicazione.

Stiamo chiudendo classi di materne e primarie in cui ci sono contatti con positivi, ma probabilmente chiuderemo tutte le scuole di fronte a nuovi casi.

QUESTA È LA SITUAZIONE REALE. ESSERE ZONA GIALLA È UN GRANDE RISCHIO SE NON RISPETTIAMO LE REGOLE.

MI ASPETTO COMPORTAMENTI RESPONSABILI DA TUTTI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *