Ambiente, Polizia Locale, Tricase

TRICASE, DISCARICHE ABUSIVE, LA POLIZIA LOCALE INDIVIDUA E SANZIONA DUE RESPONSABILI

TRICASE – La Polizia Locale di Tricase ha individuato e sanzionato due persone responsabili dell’abbandono rifiuti in due contrade del comune.

Doppio intervento della Polizia Locale di Tricase questo pomeriggio ai danni di altrettanti cittadini che avevano abbandonato abusivamente materiale a bordo strada creando così una discarica a cielo aperto.

In seguito alle segnalazioni dei volontari dell’associazione ambientalista “Clean Up Tricase” gli agenti della Polizia Locale guidati dalla dott.ssa Anna Grazia Bello, muniti di guanti, dopo aver rovistato nei sacchi neri abbandonati alle spalle del cimitero nuovo hanno trovato una serie di indizi, tramite i quali sono risaliti al responsabile che nelle prossime ore sarà contattato per essere sanzionato.

Successivamente, questa volta in contrada Mito, in una strada parallela alla via provinciale Tricase Andrano, anche qui in mezzo alle cose abbandonate gli agenti hanno ritrovato un incartamento che ha permesso di rintracciare lo “zozzone” di turno che sarà multato in base al regolamento comunale.

Polizia Locale – Contrada Mito –

Per procedere alla rimozione dei rifiuti, che nel primo caso sono classificati come speciali in quanto edili, la Polizia Locale ha provveduto a contattare il responsabile dell’ufficio Ambiente del Comune di Tricase, inviando la posizione esatta delle due discariche che molto probabilmente saranno ripulite a spese dei responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.