Politica, Tricase

TRICASE, FERNANDO DELL’ABATE RINUNCIA AL RICORSO IN CASSAZIONE

TRICASE – Nuovi sviluppi nella vicenda della presunta incompatibilità di Fernando Dell’Abate con  la carica di consigliere comunale dovuta ad una causa civile che lo vedeva protagonista contro il Comune di Tricase. (LEGGI QUI) (QUI) .

Con una nota stampa il consigliere fa sapere che sia lui, sia colui a cui aveva ceduto il credito dichiarano di “dare acquiescenza alla detta sentenza rinunciando ad interporre gravame verso la medesima” che tradotto vuol dire che rinuciano a ulteriori ricorsi contro la sentenza che li ha visti perdenti. 

 “Ho atteso la riapertura degli uffici comunali, stamane, per approfondire le “presunte criticità” della mia posizione insinuate dagli ambienti della maggioranza, visto il proliferare delle loro malelingue.

Nessuno mi ha saputo dire nulla!

Proprio per questo, dopo la nota n.6303 protocollata oltre tre anni fa presso il Comune di Tricase, un nuovo tassello, non dovuto ma VOLUTO dal sottoscritto, si è aggiunto questa mattina quando – di concerto con il mio legale – ho provveduto a far notificare l’atto che chiude DEFINITIVAMENTE, sebbene lo fosse già, la vicenda.

Alla cessione del credito pro soluto di tre anni fa ho aggiunto oggi l’acquiescenza al ricorso per Cassazione, sebbene io non avessi neppure titolo ad impugnare la sentenza.

Dopo tre anni, dunque, ora anche l’ultimo disperato tentativo di distogliere l’attenzione è tolto: Sindaco, il mio invito rimane sempre lo stesso! A casa per il bene di Tricase e dei Tricasini!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *