• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Politica, Tricase

TRICASE – FORNARO A DELL’ABATE: “PERCHE’ FARE POLEMICA A TUTTI I COSTI”?

TRICASEDopo la note polemiche del consigliere Dell’Abate (CLICCA QUI) (E CLICCA ANCHE QUI) con le quali non mancava di evidenziare il mancato svolgimento del Consiglio Comunale prima e in secondo luogo come il Consiglio Comunale in seconda convocazione in assenza del Sindaco Coppola si fosse svolto serenamente e in un clima collaborativo tra maggioranza e opposizione, a stretto giro arriva la dura risposta del Consigliere Capogruppo Vincenzo Fornaro – Lista “Per Tricase con Coppola”.

Dopo la nota polemica con la quale  Il consigliere Dell’Abate, anche in seguito ad un Consiglio Comunale caratterizzato da un clima disteso e collaborativo, non perde l’occasione di attaccare il Sindaco Coppola, ironicamente accusandolo di “diserzione” quando era ben nota a tutti la sua assenza per irrinunciabili impegni di famiglia, addirittura sostenendo che proprio la mancanza del Sindaco abbia favorito la convergenza tra maggioranza e opposizione!

Già nei giorni scorsi aveva attaccato la maggioranza per il mancato svolgimento del Consiglio in I° convocazione, ipotizzando chissà quali tensioni, non ricordando però di quanto accadeva con la “sua” amministrazione Musarò, durante la quale i Consigli Comunali erano eventi rari e spesso rimandati a tempo indeterminato per via degli equilibri molto precari della sua maggioranza. La II° convocazione invece è arrivata in tempi brevissimi e, a confutazione di ogni dietrologia, tre giorni dopo si era di nuovo in aula.

Sui temi trattati la maggioranza ha votato compatta ed il fatto che l’opposizione si sia trovata d’accordo con molte delle nostre posizioni non può che fare piacere per il vantaggio che ne potranno trarre i cittadini. In particolare sulla questione dell’estumulazione il Sindaco già si era pubblicamente espresso per un intervento in un’ottica di valorizzazione del Vecchio Cimitero ed il Consiglio ha giustamente dato indicazioni in questo senso sollecitando il confronto, già in atto, con la comunità e la redazione di un crono-programma delle azioni da compiere.

Anche riguardo a Palazzo Comi l’Amministrazione Coppola si è sin da subito attivata, accanto al Comitato, per garantire la massima tutela del bene e per difenderlo attraverso tutti gli strumenti di legge a disposizione e la mozione unanime del Consiglio non può che essere uno strumento rafforzativo nella battaglia perché Palazzo Comi resti a disposizione della collettività.

Il Consiglio di venerdì è stato un bell’esempio di collaborazione tra le forze politiche nell’interesse di tutti i cittadini quindi, caro consigliere Dell’Abate, perché fare polemica a tutti i costi?

images

Vincenzo Fornaro

Consigliere Capogruppo

Lista “Per Tricase con Coppola

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *