• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Politica, Tricase

TRICASE, FRANCESCA SODERO (M5S): AMMINISTRAZIONE CHIURI – PRIMO ATTO OSCURAMENTO

Di gravissima portata per l'effettiva partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa l'intervento di ieri del Presidente del Consiglio atto a VIETARE le riprese video del Consiglio Comunale da parte di semplici cittadini.

TRICASE – Lo streaming dei consigli comunali non è gradito alla nuova Amministrazione e ai cittadini viene chiesto di non effettuare riprese video.

Di gravissima portata per l’effettiva partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa l’intervento di ieri del Presidente del Consiglio atto a VIETARE le riprese video del Consiglio Comunale da parte di semplici cittadini che volontariamente e gratuitamente hanno effettuato riprese in streaming degli ultimi consigli comunali, rendendo agli interessati un utile servizio di cui i nuovi amministratori non si sono minimamente curati.

Un abile e strumentale collage di pronunce e pareri è stato confezionato dal Presidente per giustificare il divieto di riprendere i lavori del Consiglio.

In realtà, se vi fosse il consenso dei consiglieri, nulla di concreto potrebbe ostare a questa forma, sicuramente non idonea e da considerarsi temporanea, di divulgazione dell’attività amministrativa, in attesa di predisporre un’adeguata regolamentazione e forme tecnicamente valide e più professionali di trasmissione.

Allora di cosa hanno paura?

Si tratta dell’ennesimo atto che attesta l’insofferenza della nuova Amministrazione rispetto ad ogni forma di controllo. Insofferenza attestata anche dall’ennesimo arbitrario rinvio della nomina della Commissione di Controllo e Garanzia, una commissione che sin dal primo respiro del nuovo Consiglio Comunale si è cercato di fare fuori!

Il tutto mentre è già pronta la nostra bozza di regolamento per le riprese audio-video dei Consigli Comunali e la nostra mozione per impegnare la Giunta a predisporle in concreto.
Chi metterà la sua firma sulla richiesta di convocazione al Presidente della Commissione Regolamenti? Lo scopriremo a breve…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *