• Tricasenews.it è ancora in fase di aggiornamento, vi chiediamo un po' di pazienza qualora dovessero presentarsi rallentamenti o difficoltà nella navigazione. Grazie!
Cultura, Scuola, Tricase

TRICASE: FULL IMMERSION A LONDRA PER GLI STUDENTI DEL COMI

TRICASE –  Come di consueto il Liceo Comi di Tricase ha offerto ai suoi studenti la possibilità, attraverso un progetto Por Puglia FESR-FSE 2014-2020, di partecipare a una vacanza studio all’estero per il potenziamento delle competenze linguistiche. Un gruppo di alunni più meritevoli delle classi terze e quarte ha frequentato un corso di inglese di 80 ore alla Burlington School di Londra accreditata dal British Council per il conseguimento della certificazione Cambridge First, livello B2 del QCER.

Ospiti in un hotel situato nel centro di Londra per 4 settimane, gli studenti hanno avuto l’opportunità di vivere la città in tutta la sua dinamicità. Durante la permanenza gli studenti hanno visitato :British Museum, Modern Tate Gallery, National Gallery, National Portrait Gallery, the Tower of London, Shakespeare’s Globe e tanti altri luoghi di rilevanza storico-culturale della citta. Hanno anche visto il musical Mamma mia e partecipato a una crociera sul Tamigi con destinazione Greenwich. Molto entusiasmante è stata la parata in occasione dei festeggiamenti per il compleanno della Regina. I ragazzi hanno effettuato escursioni di un’intera giornata nelle città vicine quali Canterbury, Stratford -upon- Avon, Oxford e Cambridge. Il gruppo è stato accompagnato da docenti tutor del liceo Comi.

La Dirigente Prof.ssa Antonella Cazzato, credendo molto nell’importanza culturale del progetto, ha messo in atto tutte le strategie affinché si svolgesse nei tempi e con le modalità migliori per consentire agli studenti tutte le opportunità formative disponibili nella discrezionalità dello stesso Progetto. I ragazzi hanno portato con sé il ricordo di un’esperienza culturale costruttiva ed entusiasmante che li ha fatti crescere anche da un punto di vista personale e relazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *