Ambiente, Politica, Tricase

TRICASE – IL SINDACO SOLLECITA I CITTADINI AD INCREMENTARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA NEL MESE DI GIUGNO.

TRICASE – E’ di ieri la lettera pubblicata sul sito istituzionale del Comune con la quale il Sindaco Antonio Coppola  sollecita i Cittadini ad incrementare la raccolta differenziata entro il prossimo mese di almeno il 5% in più rispetto al dato comunicato nel mese di novembre 2014 per scongiurare il pericolo che l’Ente incappi in ulteriori aumento dei costi. 

CARI CONCITTADINI

La Legge Regionale n. 16/2015 ci sollecita a raggiungere, entro la prossima mensilita’, un incremento della Raccolta Differenziata pari ad almeno il 5% in piu’ rispetto al dato comunicato nel mese di novembre 2014. Questo obiettivo consentira’ di evitare aumenti di costi per il comune e da porsi necessariamente a carico della collettivita’.

L’Amministrazione Comunale e Monteco S.r.l., gestore del Servizio di Igiene Urbana, sollecita tutti i Cittadini ad un continuo e costante impegno nell’attuare giuste modalita’ di raccolta differenziata riducendo principalmente il quantitativo di rifiuto indifferenziato e prestando la massima attenzione nella separazione del rifiuto organico dal rifiuto non riciclabile che destinato in discarica comporta un conseguente aumento dei costi.

Si auspica pertanto, che per il prossimo mese di Giugno si potra’ raggiungere un incremento consistente di raccolta differenziata proprio per scongiurare il pericolo che l’Ente incappi in ulteriori aumento dei costi. 

La collaborazione e l’apporto – individuale e collettivo – per il raggiungimento sono elementi indispensabili per la buona riuscita dalla finalita’ primaria, tesa al consistente risparmio economico e che certamente, da parte di tutti, si vuol conseguire.

Nella certezza di incontrare la sensibilita’ della cittadinanza tutta in relazione all’importante argomento e nella persuasione di ottenere il riscontro richiesto, si ringrazia per ogni possibile apporto collaborativo. 

                                     Il Sindaco 

                           Ing. Antonio Giuseppe Coppola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *