Solidarieta'

TRICASE IN MARCIA PER I DIRITTI DEI BAMBINI

TRICASE – In occasione del 32° Anniversario della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, l’Istituto comprensivo Via Apulia, “Scuola amica” dell’Unicef, organizza per sabato 20 novembre la “Marcia dei Diritti”.

Alunni ed alunne sfileranno per le vie della città, accompagnati dagli Sbandieratori della scuola.
In occasione della Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza gli alunni dell’Istituto comprensivo “Tricase Via Apulia” coloreranno le strade di Tricase con la loro “Marcia dei diritti”.

La giornata ricorda l’adozione da parte dell’ONU della Convenzione che riconosce per la prima volta i bambini come aventi diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici.

«Come ogni anno», sottolinea la dirigente scolastica Rina Mariano, «il 20 novembre, il nostro istituto, nell’ambito del progetto “Scuola amica” promosso dall’Unicef e del Progetto Continuità, celebra la Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza».

Sabato 20 novembre, dunque, si metteranno in Marcia per i diritti dei bambini gli alunni di cinque anni dell’infanzia, le Quinte della Scuola Primaria e le Terze della Scuola Secondaria di Primo Grado festosamente accompagnati dall’autoctono Gruppo degli “Sbandieratori del Via Apulia”.

Si partirà dalla sede centrale della scuola in corso Apulia alle ore 9,15 per poi dirigersi verso Piazza Cappuccini; arrivo previsto per le ore 10, quando sarà dato il via alla manifestazione finale.

La dirigente scolastica del via Apulia dopo aver ringraziato «docenti, famiglie e alunni che hanno collaborato alla realizzazione della manifestazione», ha evidenziato come quella del 20 novembre sia «un’occasione importante per sostenere, promuovere e celebrare i diritti dei bambini con l’obiettivo di costruire per loro un mondo migliore. Tutti gli alunni della scuola», ha concluso Rina Mariano, «in questa settimana, aiutati dai loro insegnanti, rifletteranno su alcuni diritti fondamentali per i bambini, quali il diritto ad avere un nome, una cittadinanza, una famiglia, una casa, un’educazione, un sano sviluppo psico-fisico».

L’Unicef promuove a livello globale una ricca serie di eventi per ricordare i diritti dell’infanzia, a partire da “Trasformare il mondo in blu”, per cui il 20 novembre edifici storici in tutto il mondo si illumineranno di blu (con l’invito alle persone ad indossare qualcosa di blu, a cambiare la propria immagine dei profili social colorandola proprio di blu). Così i plessi di Tricase e di Lucugnano dell’Istituto sabato 20 dicembre si tingeranno di blu.

La Marcia dei diritti, organizzata con la collaborazione di Tricasèmia e della locale Protezione civile, gode del patrocinio del Comune di Tricase.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *